Samsung Galaxy Gear, primi screenshot dell’app Gear Manager

samsung-galaxygear

Il Samsung Galaxy Gear sarà presentato ufficialmente il 4 Settembre a Berlino, in occasione dell’IFA. Ciò nonostante continuano ad emergere sempre nuove indiscrezioni attorno a quello che si appresta ad essere il primo smartwatch Android dell’azienda coreana. Sono emersi, in queste ore, grazie al solito Evleaks, degli screenshot che mostrano l’applicazione Gear Manager. Tramite essi scopriamo che lo smartwatch utilizzerà l’NFC per accoppiarsi con lo smartphone, per poi comunicare e scambiare dati tramite Bluetooth. Sarà possibile, tramite l’applicazione, impostare il Galaxy Gear (SM-V700) dallo smarthpone.

Gear ManagerNessuna novità per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, per cui diamo per buone quelle emerse nelle scorse settimane. Stiamo parlando di un display AMOLED da 1,67 pollici con risoluzione 320 x 320, di un SoC Exynos 4212 con CPU dual core da 1,5 GHz e GPU Mali-400 MP4, di 1 GB di RAM, 8/16 GB di memoria interna, NFC, Bluetooth, di una fotocamera da 2 MP e di una batteria in grado di garantire appena 10 ore di utilizzo. Per il momento non c’è altro da comunicarvi, per cui rimaniamo in attesa dell’imminente presentazione ufficiale, a cui noi parteciperemo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Samsung Galaxy Note 3 e Gear: primi presunti prezzi e disponibilità – Tutto Android()

  • Marco Ferazzani

    personalmente quando dicono dieci ore di utlizzo credo si riferiscano ad un utilizzo continuativo e intenso, come per i tablet e per i telefoni. Naturalmente a parte i primi giorni non credo che staremmo ad usare quel aggeggio per dieci ore al giorno! Chi ha dieci ore di tempo per smanettare con un orologio? No, secondo me la batteria durerà sicuramente almeno una giornata completa di utilizzo normale; tutto sommato però, lo smartwatch sony -sebbene non ne abbia uno- fa esattamente quello che secondo me dovrebbe fare uno smartwatch, senza esagerare in cose assurde e in prezzi impronunciabili. Credo che un giorno arriveremo a qualcosa del genere: ognuno di noi avrà in tasca una sorta di computer, con all’interno processore scheda grafica ecc; a questa sorta di centralina ci collegheremo tutti i nostri device, che saranno sgravati dal peso del processore e quindi saranno più leggeri: occhiali, orologio, e telefono, tutti connessi ad un hub centrale. Sarebbe fighissimo secondo me!

  • Il Morre

    e dire che il mio Sony Smartwatch (v1 ovviamente) dura anche 5 giorni tranquillamente (sms, chiamate e gestore della musica)..10 ore di autonomia del gear..sembra una gran presa per il c**o -.-

  • è tanto comodo il mio Sony Smartwatch (1) che dura 48 ore

  • Mattia Brunelli

    10 ore? Il mio orologio non lo ricarico da più di 10 anni..

  • gambit3rd

    Ma a che potranno mai servire un dual-core e 1 GB di Ram su un orologio? O.o

    Almeno la risoluzione sarà superiore ai Sony, anche se forse ancora bassina (vabbè che non ho mai avuto problemi seri con il mio Smartwatch Sony). :/

  • Cornocuore

    10 ore di utilizzo?? Vi prego ditemi che è uno scherzo :-D

    • Marco

      Sembra di no. XD

Top