Samsung lancia il Galaxy Beam 2

Samsung Galaxy Beam 2

A distanza di diverso tempo dal lancio del precedente modello, Samsung ha reso ufficiale il Galaxy Beam 2, ovvero il successore del suo primo smartphone con pico-proiettore. A bordo non troviamo un hardware esaltante e, infatti, potrebbe essere posizionato tranquillamente nell’attuale fascia medio-bassa del mercato.

Mette a disposizione un display da 4,66 pollici con risoluzione di 480 x 800 pixel, un processore quad core da 1,2 GHz, 1 GB di RAM, 4 GB di storage espandibili via MicroSD, una fotocamera posteriore da 5 MP con Flash LED, una batteria da 2.600 mAh e la connettività del caso, per cui WiFi, Bluetooth, GLONASS e così via.

Il sistema operativo è Android 4.2 Jelly Bean, mentre la scocca è realizzata interamente in metallo e, infatti, il peso è di 165 grammi. Galaxy Beam 2 è stato lanciato, almeno per il momento, solo nel mercato cinese e non è ancora chiaro se e quando verrà ufficializzato in altri Paesi, ma probabilmente non varcherà mai i confini cinesi. In ogni caso vi terremo aggiornati.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • sardanus

    beh se non avesse il pico-proiettore e costasse intorno ai 200, sarebbe un ottimo rivale del moto g. Ovviamente con cyanogen a bordo (non nativamente), altrimenti non c’è storia

  • Guido Santacroce

    Perché questo è l’unico Samsung con scocca in metallo?

    • tia

      meno male altrimenti peserebbero tutti 200gr

  • Pingback: Samsung lancia il Galaxy Beam 2 | RSS News.it()

Top