Samsung Galaxy Ace 3: lancio a Giugno?

sgal

Di terminali di fascia medio bassa ne esistono parecchi, una zona franca, per così dire, di chi approda per la sua prima volta al mondo Android. Spesso è quella composta da dispositivi  a basso costo, ma con discrete prestazioni, che consentono di “provare” l’esperienza Android a chi si avvicina al suo primo smartphone, o comunque proviene da un altro sistema operativo mobile. A tutto questo va aggiunto in modo molto importante chi magari non vuole spendere tanto e vuole lo stesso uno smartphone completo, ma alle prestazioni elevate è poco interessato.

Di queste due categorie di interesse nel settore dello smartphone ha fatto parte Samsung Galaxy Ace ed il successore Galaxy Ace 2: molti miei amici hanno uno di questi per il semplice motivo che non volevano prenderne uno “troppo caro”. Per questo la coreana ci riprova, ricalcando il successo del primo, riconfermato per altro anche dal secondo, con il prossimo Galaxy Ace 3 che potrebbe vedere i neon degli espositori forse a Giugno di quest’anno.

La configurazione hardware di Galaxy Ace 3 dovrebbe comprendere le seguenti specifiche tecniche, ovvero:

  • Processore Dual-Core con frequenza operativa pari a 1,2GHz
  • Memoria interna da 4GB
  • Bluetooth 4.0, WiFi, GPS
  • Batteria da 1.500mAh
  • Disponibile al lancio in quattro colorazioni: Metallic Black, Metallic Blue, Pure White e Wine Red.

Per quanto riguarda il display non si sa né la diagonale né tanto meno la risoluzione. Eppure, dal nome in codice che é GT-S7272, in rete emergono voci che lo vedrebbero disponibile anche in una versione Dual-SIM. La commercializzazione dovrebbe partire forse a Giugno 2013, ma si tratta sempre di una informazione ancora in cerca di eventuale conferma. 

Aspettiamo e vedremo cosa si evolverà dietro questa notizia in quanto il terminale, come i suoi predecessori, dovrebbe avere un costo che si aggira sui 300€ circa, contenuto ma non troppo, prezzo tipico di un dispositivo di fascia medio bassa. Considerazione? A quanto pare le fasce medio-basse da questa estate saranno i terminali Dual-Core ad 1,2GHz, buon per tutti noi, no?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • praticamente un ace 2 con una cpu clocckata verso l’alto; Ace 2, Ace 3, S Advance, S 3 mini: sono tutti identici per piattaforma hardware e hanno le stesse identiche prestazioni, praticamente ristagnano nella stessa fascia prezzo (299/399) e quindi il più butto/con nome meno blasonato soccombe, come successo per l’ace 2, non ha avuto la stessa diffusione del primo per un solo motivo: allo stesso prezzo c’è l’s advance, e quindi non ha senso di esistere almeno allo stesso prezzo..

Top