CPU Samsung Exynos a 64 bit, Galaxy S5 in pole position: sviluppo quasi terminato

galaxy_s4_camera_closeup_720-631x380

Il 2014 sarà certamente l’anno dei processori a 64 bit sui dispositivi mobile, grazie ai quali le aziende potranno realizzare device con un quantitativo di memoria RAM superiore ai 3 GB, ma non solo. Prima o poi si sarebbe arrivati a questo tipo di evoluzione anche per i nostri cari smartphone e tablet, dopo che lo stesso passo è stato fatto per i PC già molti anni addietro.

Samsung, qualche settimana fa, già ci aveva confermato il fatto che avrebbe lanciato dispositivi a 64 bit durante il prossimo anno, ed ovviamente il discorso era valido per i nuovi top di gamma dell’azienda (Galaxy S5 e Galaxy Note 4). Così, dopo aver realizzato il processore A7 a 64 bit per l’iPhone 5S di Apple, l’azienda Sud-Coreana si mette al lavoro per realizzare i suoi processori Exynos a 64 bit che, stando ad un insider di Samsung, sarebbero già a fine sviluppo, quindi quasi già pronti per essere realizzati fisicamente ed installati a bordo delle future schede madri per smartphone e tablet.

Tali processori, infatti, saranno adatti sia per un’esperienza smartphone che tablet, ma prima di tutto bisognerà adattare il sistema operativo alla nuova architettura a 64 bit. Su Android dovrà quindi essere modificata la Dalvik per farla funzionare a 64 bit e dovranno essere eseguite altre piccole ottimizzazioni mirate. Per questo motivo immaginiamo che Android, con i prossimi aggiornamenti, possa introdurre il supporto all’architettura 64 bit come già accennammo in un precedente articolo.

Sembra quindi più che logico e naturale ipotizzare che il primo device Samsung sul quale farà il debutto la tecnologia a 64 bit sarà proprio il Galaxy S5, che con tutta probabilità sarà presentato durante i mesi di Aprile-Maggio 2014.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Samsung sera-t-il le premier constructeur à lancer un mobile sous Android avec une architecture 64 bits ? « Blogchoc.com - toute l'actualité croustillante du web()

  • Pingback: Samsung sera-t-il le premier sous Android avec un CPU 64 bits ? | PointGPhone()

  • Cristian Pietrobon

    pae no vero? bisogna usare una cpu a 64 bit.. bleah!

  • Freddy

    Per il modico prezzo di 800 euro immagino…

  • marina

    Inutile Samsung nin c’è la fai lascia petdere continua con le lavatrici

    • Perché non ce la fa? Mi sembra che la produzione per Apple sia andata bene! E mi sembra che negli anni passati i processori Apple non hanno mai presentato alcun problema. Gli Exynos sono sempre stati efficienti. Magari le ultime versioni non vengono gestite adeguatamente rispetto ai Qualcomm ma sono ottimi dispositivi. Basta pensare che il Nexus 10 era un tablet di riferimento per prestazioni e probabilmente lo è ancora oggi. Il Galaxy Note 2 lo è stato per molto tempo pure, montando un Exynos…. Ora siccome i Qualcomm stanno avendo la meglio……. Allora buttiamo via anche AMD nell’ambito PC visto che non tiene dietro a Intel.

    • Bhé, se gli iPhone 5s sono equipaggiati con CPU Samsung ci sarà un motivo no? … o mandiamo la Apple a fare telecomandi, che dici? :)

  • mario d’amico

    Questo è successo xke la apple con il suo iphone 5s monta 64 bit già. ..quindi la Samsung x essere competitiva lo sta facendo uscire con s5 e note 4 ma così nn si fa però ancora deve uscire note 3 boh ….

    • E’ abbastanza logico che se sta uscendo un device si inizi a lavorare sul successivo. Oltretutto, avendo prodotto i processori per Apple erano già al corrente della produzione a 64 bit quindi avranno iniziato a lavorarci prima. Ma non potevano certo tardare l’uscite del Note 3 per questo!

      • mario d’amico

        Troppa premura ha samsung e nemmeno ottimizza i suoi prodotti solo la versione note forse si salva….

        • La versione Note non soffre di alcun problema di sorta. Non mi sembra che la concorrenza faccia di meglio ad ogni modo. Quantomeno essendo un primo produttore in questo ambito fa bene a portare avanti la produzione. Ad ogni modo, non mi sembra che chi possiede Galaxy S4 si lamenti troppo. Gli unici problemi attuali sono nel browser, il sistema per il resto è molto fluido. E non sembrano esserci problemi neanche con le versioni stock. I lavori di ottimizzazione quando si ha a che fare con molti dispositivi sono onerosi in termini di tempo, non mi sembra facciano proprio un pessimo lavoro. Magari li fanno uscire prematuri ma poi sistemano tutto.

          • mario d’amico

            In parte concordo con te sul note piu ottimizzato….ma x s4 no ancora lagga nel brower stok e di brutto si aspetta la 4.3 come sul note 3 che attualmente l’ha. … nn sono convinto che migliori s4 con la 4.3

          • Non mi pare di aver detto che il browser vada bene! L’aggiornamento arriva questo mese, rilasciare un’aggiornamento non è cosa da nulla. Non stiamo sempre a lamentarci.
            Per il Note posso garantirti che non ho problemi a device pieno e con le app che sto sviluppando che non sono ancora completamente ottimizzate.

  • Il Morre

    è assurdo che sia uscito l’S4 da poco..e ora arriva l’S5..stanno correndo troppo quelli della samsung ._.
    imho 32bit di processore mobile fanno il loro lavoro tranquillamente..64bit sono inutili..

    • Marco Missere

      Gli smartphone della serie Galaxy S escono sempre a distanza di un anno.

      • Il Morre

        pensavo prima sinceramente :)
        fatto sta comunque che una cpu mobile a 64bit personalmente non ne vedo il senso..
        le cpu attuali fanno il loro lavoro per bene..se però saranno ottime per l’ottimizzazione software e risparmio delle batterie senza dover castrare le prestazioni..ben venga allora :)

  • Matusz Migiel

    Intanto i processori 32 bit fanno il suo dovere

  • Lorenzo

    Scusate l’ignoranza ma sono curioso: quali sono i benefici di un processore 64 bit rispetto al un 32 bit?

    • mario d’amico

      Pure io me lo chiedo boh……

    • Alex Cortinovis

      che io sappia aumenta molto la performance, mantenendo circa uguali i consumi di batteria

      • mirkonline

        Non aumentano le performance in assoluto, aumenta la possibilià di gestire un flusso di dati maggiore. Pertanto applicazioni, come whatsapp, il dialer, volendo anche il browser, non avranno un aumento notevole, ma qualcosa di impercettibile. L’aumento maggiore si noterà nel gaming, si può notare inoltre in applicazioni di photo/video editing spinto, 3D, applicazioni che richiedono un uso intenso della CPU, ecc…Ma chi fa photo/video editing spinto e 3D su uno smartphone? Quindi sarà tutto principalmente a favore del gaming!
        Inoltre non dimentichiamo che un uso intenso di una CPU, comporta una scarica veloce della batteria, quindi è tutto molto relativo, almeno in uno smartphone!

      • L’aumento performance è relativo più al quantitativo di ram. Se hai più dati sulla quale lavorare e i registri ti consentono di farlo e la potenza di calcolo della CPU non è limitante allora potresti avere un miglioramento nelle performance. Nello specifico, avendo 2 giga di ram e la potenza degli attuali processori mobile i 64 bit probabilmente non porteranno alcun beneficio prestazionale. Certo il passo per poter passare al 64bit va fatto. Sono d’accordo con chi chiede l’ottimizzazione ma non per questo ci si deve fossilizzare sul giga di ram singolo. Altrimenti saremmo rimasti ai Nokia 3310 e ai vecchi Pentium 3!

    • Tore

      Registri della CPU più grandi (64bit appunto), gestione di blocchi di dati ed istruzioni più grandi, possibilità di avere più memoria (oltre i 4GB) etc..

  • mario d’amico

    Basta samsung col note 3 ho chiuso con tutti questi cellulari

    • tom

      Allora hai chiuso con gli smartphone in generale,gli altri vanno tutti peggio!

    • land 110

      io ne sono soddisfatto
      francamente un po di impegno in piu negli aggiornamenti
      sarebbe buono
      ma per il resto tutto ok
      non sopporto sony ed lg e htc mi é scaduta dopo il desire

Top