Samsung ed Intel pronti a presentare uno smartphone con processore Atom al CES?

Secondo il sito di news sul mondo Android Android and Me un importante annuncio potrebbe essere fatto al prossimo CES di Las Vegas – il 10 Gennaio 2012. Secondo voci ricevute da A&M, Samsung avrebbe rafforzato la sua partnership con Intel con l’obiettivo di commercializzare durante il prossimo anno il primo smartphone Android con processore Intel. La compagnia di Santa Clara ha atteso Ice Cream Sandwich prima di entrare in un mercato molto difficile e dominato integralmente da ARM, anche se sono stati effettuati i porting di tutte le principali release verso l’architettura x86 (ad esempio Honeycomb). Attualmente Intel ha già completato il porting di Android 4.0 e sta lavorando a stretto contatto con i produttori per ottimizzare il più possibile il software per gli specifici dispositivi.


Il punto debole dei processori Intel rispetto al concorrente ARM è sempre stato l’eccessivo consumo energetico: anche a parità di prestazioni i processori x86 consumano più energia rispetto ai concorrenti, “qualità” che rende di fatto i processori di Intel inadatti ad operare nel campo degli smartphone dove il risparmio energetico è in cima alla lista delle priorità. Il CEO di Intel, Paul Otellini, ha tuttavia dichiarato a All Things Digital che i nuovi processori Atom basati su core Medfield superano nelle prestazioni grafiche (GLBenchmark) e javascript (SunSpider) i processori ARM posizionandosi tra il secondo ed il terzo posto tra i processori mobile in quanto a consumi. Dichiarazioni di un certo peso che, se corrispondenti ad un effettivo comportamento “sul campo”, potrebbero candidare Intel ad un posto d’importanza nel mondo mobile.

Una più stretta collaborazione tra il primo produttore di processori al mondo e il colosso koreano potrebbe essere ulteriormente sottolineata dalla recente partnership tra le due compagnie per lo sviluppo del sistema operativo mobile Tizen, predestinato al funzionamento nativo su processori Intel.

L’appuntamento col CES è tra meno di un mese – dunque basterà attendere poco per vedere se queste voci corrispondono al vero o se si tratta solo delle ennesime speculazioni.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top