Samsung è ora primo produttore al mondo di telefoni

Dopo anni di duro lavoro da parte di Samsung, finalmente la società koreana è diventata il primo produttore al mondo di telefoni cellulari superando la finlandese Nokia, per 14 anni al trono. Questa pietra miliare è stata posta durante il primo trimestre 2012, quando Samsung è riuscita ad accaparrarsi il 25,4% dei telefoni cellulari venduti in tutto il mondo lasciando indietro Nokia con il 22.5%. Parte di questo successo per Samsung è dovuta alla decisione di Nokia di passare a Windows Phone 7, che ha fatto crollare le vendite di smartphone Symbian senza recuperare in terminali con WP7. Il motivo principale del risultato di Samsung è però l’adozione di Android, che ha permesso alla società di vendere più smartphone e posizionarsi come primo produttore mondiale di smartphone prima che di telefoni cellulari in generale.

Samsung ha venduto 92 milioni di telefoni nel primo trimestre, di cui ben 32 milioni di smartphone. Nokia tallona questo risultato con i suoi 83 milioni di unità. Il titolo di “primo produttore di smartphone” spetta però, al momento attuale, ad Apple, che ha venduto 35 milioni di smartphone nello stesso periodo. Anche se tutti i principali produttori hanno visto le proprie vendite diminuire rispetto al 2011, Samsung pare essere in buona forma. Congratulazioni a Samsung per il risultato!

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top