Samsung continua ad investire sul Gear VR

samsung_gear_vr_001

Samsung non naviga in buone acque dal punto di vista finanziario ed è attualmente al lavoro per tentare di risollevarsi da una situazione assai poco rosea. Il Galaxy S6, nome in codice Project Zero, potrà forse aiutare nella fase di ripresa, così come il Galaxy Note 5 con display 4K, ma nell’immediato l’azienda pensa anche a progetti differenti, prevalentemente legati al Gear VR.

Presentato durante l’evento IFA 2014 il Samsung Gear VR è un visore per la realtà virtuale non ancora ufficialmente disponibile sul mercato. Il colosso coreano sta provando a risolvere i problemi di surriscaldamento che affliggono il dispositivo e nel frattempo sta valutando le giuste mosse da compiere per creare un vero e proprio ecosistema attorno al Gear VR.

Per far questo Samsung ha iniziato a finanziare alcuni creatori di contenuti (giochi e app) affinché lavorino alla realizzazione di materiale orientato ai videogiocatori. Così come avviene con le console, anche nel mondo dei visori per la realtà virtuale saranno i giochi ad avere il ruolo più importante nell’orientare le scelte dei consumatori. Samsung lo sa bene e sta tentando di superare la concorrenza rivolgendosi direttamente agli sviluppatori.

Non sappiamo se tale strategia avrà successo, tuttavia secondo gli analisti il Gear VR potrebbe generare introiti pari a 7 miliardi di dollari nei prossimi quattro anni.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top