Samsung acquisisce le tecnologie di CSR

Samsung-csr

No, nemmeno noi avevamo mai sentito parlare di CSR. Si tratta però di una compagnia inglese che si occupa di tecnologie wireless, con particolare attenzione al Bluetooth. Samsung ha acquisito le tecnologie della società ieri per 310 milioni di dollari, includendo anche i brevetti dell’azienda.

È facile immaginare che questa mossa di Samsung sia dovuta all’importanza strategica dei brevetti detenuti da CSR nel contesto delle numerose guerre legali in atto in questo periodo. Tali brevetti possono essere impiegati sia per scopo difensivo che per scopo offensivo; inoltre CSR possiede numerosi brevetti e tecnologie su localizzazione e connettività che possono andare ad avvantaggiare i prodotti Samsung sia nel ramo smartphone e tablet che in quello dei prodotti multimediali più in generale (lettori MP3, set-top box…).

Una piccola curiosità è dovuta ai numeri: Samsung ha pagato 310 milioni di dollari e acquisirà 310 dipendenti da CSR. Un milione a dipendente, in pratica. Purtroppo i soldi non andranno ai dipendenti… Speriamo però che Samsung mantenga l’attuale forza lavoro.

È possibile che si debba arrivare ad acquisire intere società per timore dei brevetti? Non voglio fare discorsi retorici, ma stiamo davvero superando il limite dell’assurdo. Voi che ne pensate?

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • MaxArt

    Io ne penso che la storia andrà avanti finché ci saranno leggi sui brevetti che permetteranno certe porcate.

Top