La Corea del Sud pensa ad un sistema operativo nazionale

Samsung ed LG sono fra le aziende più impegnate nello sviluppo di dispositivi basati su sistema operativo Android. Tuttavia, dopo l’acquisto di Motorola Mobility da parte di Google, sembra che il governo koreano abbia voluto dare un input affinchè si sviluppi un sistema operativo “nazionale”. Kim Jae-hong, presso il Ministero della Conoscenza Economica (Ministry of Knowledge Economy), ritiene che la dominazione americana in ambito mobile sia una cosa negativa, motivo per cui ha dato inizio ai progetti per la creazione di un OS open source da utilizzare quale alternativa nel caso remoto in cui Google decidesse di restringere Android ai soli dispositivi prodotti da Motorola.

A quanto pare, le assicurazioni fornite da Mountain View circa il futuro di Android non sono state sufficienti per il governo di Seoul, che progetta anche un sistema operativo cloud-based in stile Chrome OS. Jae-hong si è anche lasciato sfuggire che Samsung è stata reticente ad iniziare un progetto del genere, sino a quando non è avvenuto l’acquisto di Motorola. La mossa di Google dunque non ha avuto solo aspetti positivi, ma anzi apre ad una serie di considerazioni che possono anche portare a perdere la fiducia in Mountain View.

[Via Engadget.com]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Markisha1979

    Ho letto questa news più volte, da diverse fonti.
    Non capisco proprio tutto questo timore che google possa decidere di restringere la diffusione di android ai soli dispositivi motorola. A parte il fatto che più di una volta hanno dichiaratamente espresso la NON volontà ed il completo disinteresse a diventare produttori di hardware, mi sembra completamente illogico e contro ogni filosofia Google questa ipotetica strategia di azione.
    Fanno miliardi di dollari con la pubblicità, indi per cui il loro obiettivo l'hanno già raggiunto diventando il numero uno per diffusione come S.O. mobile.
    Perchè mai dovrebbero desiderare di perdere questa capillarità già raggiunta????
    Non sono mica scemi: lo sanno benissimo che riescono ad essere così presenti nel mercato proprio grazie al fatto che sono moltissimi i vendor che traggono il vantaggio di non dover pagare licenze per il S.O.!!! Sono aziende: Don't be evil o meno le cose le fanno per i soldi e per google meno telefoni venduti = meno guadagni…

Top