Il Galaxy S III avrà schermo da 4.8 pollici e scocca in ceramica?

Forse la scelta di Samsung di non presentare ora il nuovo esponente della famiglia Galaxy S ha giovato in termini di notorietà e di hype. La terza generazione del prodotto mobile di punta della società koreana è infatti la più attesa di sempre, e forse a ragion veduta. Sembra infatti che l’illustre assente al Mobile World Congress sarà presentato a Marzo in previsione di un lancio in contemporanea in tutto il mondo con una scheda tecnica di tutto rispetto. Lo schermo, secondo le ultime voci, è stato aumentato fino alla mastodontica dimensione di 4.8 pollici con il possibile impiego della tecnologia HD Super AMOLED Plus.

Il retro del dispositivo pare però essere la novità più interessante: contrariamente alle precedenti generazioni, in cui è stato utilizzato un “volgare” materiale plastico, pare che verrà utilizzata la più nobile ceramica per realizzare la scocca. La scelta è sicuramente interessante, ma pone problemi sulla resistenza agli urti ed alle cadute. Altre interessanti voci di corridoio mormorano di processori quad core, Android 4.0 Ice Cream Sandwich, LTE, fotocamere di alta qualità e altre specifiche parecchio eccitanti. I raggi B che balenano nel buio vicino alle porte di Tannhäuser faranno compagnia a questo dispositivo, mentre gli altri smartphone non potranno che svanire dopo essere andati in fiamme al largo dei bastioni di Orione.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: [Rumor] Samsung Galaxy S III, caratteristiche ufficiali svelate? - Tutto Android()

  • Akira Koga

    l’importante è che il materiale resistente lo utilizzino anche e sopratutto per i bordi e gli spigoli. di avere ceramica o kevlar sul retro non me ne può fregare di meno… così forse non dovrei coprire questi fantastici materiali di pregio con una custodia di gomma del cavolo.

  • Raflugano Raflugano

    figo lo voglio e 1 2 3 tutti li ho o mrglio non ancora hehe

  • Trudtilp

    La ceramica sarebbe un’ottimo materiale ma secondo me è poco adatta ad una produzione di massa come quella del Galaxy3. Sarebbe più fattibile l’alluminio. Più adatto sia alla dissipazione termica che hai costi di produzione.
    Credo che costerebbe meno l’uso del kevlar come già fatto da Motorola.
    Poi, anche se la ceramica “speciale” è resistente…. lo è con gli spessori adatti e non credo che li si possa ottenere in un telefono ultra slim.
    Spero che usino proprio l’alluminio o se voglio esagerare, il titanio che tanto gli costerebbe come la ceramica ma meno nella lavorazione. Sia come costi che tempi.
    Anche per Apple non ha ripagato l’uso di tutto quel materiale pregiato che ad ogni caduta era i frantumi.
    Comunque vada, signori, siamo dinnanzi alla fine dell’era delle batterie sostituibili dall’utente.
    Per venire incontro a queste esigenze meccaniche dovranno per forza eliminare la possibilità da parte dell’utente di cambiarsi da solo la batteria. Senza contare che a questo punto le feritoie necessarie alla SIM ed eventuali memorie aggiuntive….. diverranno sempre più complesse da creare.

  • UnknownEdition

    Sarà più o meno come l’attuale GS2, solo che il display andrà fino ai bordi! E non avrà il tasto fisico in mezzo…

  • Maxeli3

    4,8 pollici…perfetto!si se ti vendono anche i pantaloni per contenerlo!

  • La parte finale dell’articolo è geniale!

  • Marcstempo

    secondo le ultime voci il SGS3 sarà in calcestruzzo.. la versione più economica invece in mattoni rossi

  • sempre più fragili dispositivi di fascia altra costringendo a spendere sempre di più in riparazioni e/o sostituzioni… mah

    • Dante

      Ma perché siete così poco informati…esistono freni ceramici nelle auto super sportive e mica si rompono, oppure i denti in ceramica che resistono fino a 15 anni e sicuramente le pressioni che reggono sono superiori a quelle di una caduta al suolo.

      • Me

        Bravo !!!!

      • allora ci si può davvero piastrellare il bagno XD

    • Ixio

      Non pensare al servizio da the: le ceramiche hi tech sono molto più resistenti di quello che si immagina…

      Sicuramente più del vetro di iPhone, e decisamente più pregiato e bello del solito plasticone Samsung.

      Mai visti gli orologi da polso completamente in ceramica?

      • oppure gli scudi termici degli shuttle.. secondo me sono abbastanza resistenti! ahahah

        • Indignato

          probabile che impieghino materiali areonautici…non sarebbe la prima volta,vengono utilizzati anche in motori per barche…non vedo di cosa cosi scandaloso per un pezzetto di ceramica…

Top