Galaxy S5 LTE-A: analisi del display

samsung-galaxy-s5-lte-a

A poche settimane dal suo rilascio limitato in Corea del Sud, il display del Galaxy S5 LTE-A è stato finalmente analizzato da AnandTech. Elogiato come lo smartphone con il miglior display attualmente in commercio, dispone di uno schermo WQHD Super AMOLED da 5.1 pollici e 577 ppi, offrendo una differenza più marcata nella saturazione dei colori.

A causa della struttura dei dislpay AMOLED di Samsung e dei pixel a forma di diamante, i subpixel verdi superano i subpixel blu e rossi con un rapporto 2:1:1. Ciò ha portato alcuni utenti a notare un colore verdino sullo schermo che distorce la precisione dei colori sul Galaxy S5. Anche l’S5 LTE-A dispone dello stesso tipo di display AMOLED, ma la risoluzione 2560×1440 aiuta a contrastare il colorino verdognolo, come si può facilmente notare nell’immagine di seguito.

Galaxy S5 (a sinistra) e Galaxy S5 LTE-A (a destra).

Galaxy S5 (a sinistra) e Galaxy S5 LTE-A (a destra).

A parte questo, l’aumento del consumo energetico del display sembra essere marginale. L’unica lamentela fino ad ora riscontrata sembra essere proprio la limitata disponibilità del prodotto.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Apocalysse

    Il test sulla luminosità é falsato, l’s5 raggiunge quasi 700 nits con auto+5 col sole che é risaputo essere l’unico modo per avere piena ‘potenza’ dei display in un samsung da anni, in quel test é in manuale o non sotto molta luce se su auto+5!

  • Pingback: Galaxy S5 LTE-A: analisi del display » Notizie Dal Web()

Top