Galaxy Note 3 confermato dal sito Samsung

Galaxy-Note-31

Erano un po’ di giorni che non vi parlavamo del Samsung Galaxy Note 3, almeno fino a quando Samsung non l’ha involontariamente confermato. Lo smartphone, infatti, è comparso di recente sul sito di Samsung Kazakistan. Da ciò veniamo anche a conoscenza del nome in codice che dovrebbe essere SM-N9000, non dovrebbe dunque avere un codice con numero incrementale come i precedenti modelli Note, come si pensava all’inizio.

Il Galaxy Note 3 dovrebbe essere dotato di un SoC Snapdragon 800 con CPU quad core da 2.3 GHz e GPU Adreno 330, di un display Super AMOLED Full HD da 5.99 pollici con risoluzione di 1080 x 1920 p, 2 GB di RAM, di una fotocamera posteriore da 13 MP e naturalmente della S Pen.

La versione di Android a bordo al momento del lancio dovrebbe essere la 4.2.2 Jelly Bean, anche se non si esclude che potrebbe avere già Android 4.3. La sua presentazione dovrebbe avvenire durante l’IFA di Berlino che si terrà in estate, come confermato dal Co-CEO dell’azienda. Per conoscerne finalmente tutti i dettagli con certezza, non ci resta che attendere poco più di due mesi. Nel frattempo, noi vi terremo costantemente aggiornati su ogni novità.Samsung Galaxy Note 3 SM-N9000Via

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Enzo

    Va bene che per telefonare in giro si possono usare gli auricolari ma ci abbinano una borsetta per portarlo a spasso? ç_ç

  • Marostyle

    ragazzi è studiata apposta la forma per il multywindow imho

    “poi essendo più lungo potete tenerlo comodamente nella tasca dei jeans e avere la capsula auricolare vicino l’orecchio” XD XD XD XD

    Non linciatemi è una battuta XP

  • Aleandro Di Loreto

    Ma come diamine fa a credere la gente che si possa portare tranquillamente in giro, in una tasca, un BESTIONE del genere? Ah, dimenticavo. Son curioso sui DPI che avrà.
    Da un possessore di Note II.

    • Ex.

      Tu come fai a telefonare con quella tegola?

      • Aleandro Di Loreto

        Effettivamente utilizzo di rado la parte telefonica.

        • land 110

          io telefono sara una tegola anche ma ci fai l abitudine quando lo prendi
          capisco che se arrivi da un 3.5 pollici sembra un mostro
          ma quando ce l hai non torni indietro
          giustamente perche non é un semplice telefon

  • Bar Zenith

    Ma non credo sia così brutto!!!

  • Francesco

    Ribadisco ancora una volta: mi tengo felicissimamente il mio Note 2 per un altro anno ^^
    Io mi riferisco alle info fornite circa le caratteristiche del terminale, poiché non credo che l’immagine presentata sia il nuovo SGN3, lo vedremo all’uscita a mio parere.

  • mario d’amico

    Orribile questo note 3

  • Fede

    Samsung KAZAKISTAN??? :D

  • mikiblu

    basta vedere la differenza tra note e note 2,io preferisco il 16:9 anche se in questa foto qui sopra sembra un formato ancora piu allungato

  • Pingback: Samsung Galaxy Note 3, ecco le sue caratteristiche | AndroidUp()

  • gerry

    meraviglioso, forse dalla foto sembra più lungo del necessario, ma da felice possessore di note 2 posso dire che non tornerei più indietro a una misura più piccola.

  • GoodSpeed

    Su un dispositivo del genere sarebbe ora di implementare un formato più usabile come il 4:3. A nessuno pare che assomigli di più a una spada laser che a un telefono?
    Sembra il testimone che si passano i corridori durante una staffetta.
    Oltre una certa diagonale il 16:9 non ha senso, IMHO.

    • cruian

      No no guarda il formato 4:3 è orribile sui telefoni a schermo grande. Guarda solo l’Optimus VU… Poi sono gusti, ma credo rispecchino la maggior parte delle opinioni :D

      • XellossMetallium

        Assolutamente! 4:3 è un formato obsoleto. Nel caso del Note poi ci sono anche ragioni pratiche di impugnabilità.

        • GoodSpeed

          Vorrei sapere da te, argomentando la risposta, perchè il 4:3 è un formato OBSOLETO. Elenca i pregi e difetti del 4:3 contro i pregi e difetti del 16:9. Grazie. Ciao,.

          • XellossMetallium

            Permalosone.. ok argomento.
            La ragione, se vuoi, la trovi nella natura. I formati sempre più “larghi e bassi”, che vengono preferiti anche in ambiente cinematografico, rispecchiano più fedelmente quella che è la visione umana.. traccia un immaginario rettangolo attorno a ciò che riesci a vedere con i tuoi occhi in questo momento, senza muoverti.. noterai che è molto più largo che alto. Un formato 16:9, generalmente, offre anche uno spazio di lavoro (per quanto non ancora ottimizzato nel web) più ampio e gestibile.
            Un’altra “prova empirica” la puoi trovare nel fatto che chi lavora con monitor affiancati, li affianca in orizzontale piuttosto che in verticale.
            Questo in sintesi per quanto riguarda il 16:9 “generico”.

            Entrando nel caso di specie, un dispositivo di oltre 5 pollici (mi sa anche 4) in un formato 4:3 richiederebbe una mano enorme ed un pollice triopponibile anche solo per impugnarlo e sbloccarlo con una mano sola..
            http://3.bp.blogspot.com/-LF7UOOaaJ8s/UFEc6zWi80I/AAAAAAAAQSA/W2LK51nun90/s1600/4x3vs16x9.png
            Non mi sono curato di accertare che la rappresentazione sia precisa, ma l’immagine parla da sola.
            Potrai giustamente far notare che si presume che un dispositivo di dimensioni importanti si usi con due mani, ma non trascurare il fatto che si tratti primariamente di un telefono, e che la stessa samsung, con vari accorgimenti, tenta di agevolare l’utilizzo con una sola mano. Accorgimenti che, chiaramente, andrebbero a farsi friggere se dilatassi il display.
            Anche qui una prova ironicamente empirica. Steve Jobs, mi pare di ricordare, dichiarò che il display (dimensioni e proporzioni) dell’iphone fossero perfetti così come erano.. dico io, se anche la Apple ha ritenuto, aumentando le dimensioni dello schermo, di dover rinnegare quelle parole e quindi di dover adottare un rapporto di proporzioni diverso (i16:i9 appunto), chi siamo noi per deprecarlo?

            E’ chiaro che si tratta di opinioni personali, spero tu non esiga che ogni persona scriva “IMHO” affianco ad ogni commento..

          • GoodSpeed

            Non è per fare il permaloso ma qui ci si dimentica che uno col Tablet/Telefono non ci guarda solo i film.
            Se ci guardi i film va meglio un 16:9 ma per tutto il resto (web, lettura, scrittura, editing di photo, tutto il resto insomma) è molto meglio un 4:3.
            l’iPad è 4:3 e anche il mini è un 4:3 e si tiene in una mano.
            Il 4:3 è il formato più simile ad un foglio di quaderno e non ho mai visto persone che scrivono meglio girando il foglio di 90 gradi in modo da aver più spazio in orizzontale che in verticale.
            Detto questo capisco la tua opinion personale ma non la condivido per quanto esposto prima.
            L’iPhone ha incrementato in altezza per poter mantenere la retrocompatibilità con le app già sviluppate.

            Ciao.

          • XellossMetallium

            Se ci pensi però il web risente dello stesso problema del 16:9 su pc, gran parte delle pagine sono ottimizzate per uno schermo più stretto e ti trovi (anche qui su tuttoandroid) con grossi spazi bianchi ai lati.. però! un cellulare lo puoi impugnare in verticale ed a quel punto godi di una panoramica migliore, sostanzialmente sfruttando la larghezza dei “quattro” di 4:3 non nei “sedici”, ma nei “noni” di 16:9, non so se mi sono spiegato.. per la lettura il testo si riformatta, per la scrittura puoi orientare come meglio ti trovi..
            Il punto fondamentale è che 4:3 è vicino ad un quadrato, i due versi ti offrono le stesse caratteristiche ed ottimizzazioni.. in un 16:9 benefici di due dimensioni piuttosto diverse conciliate, però, in uno spazio ridotto, quindi versabiltà.
            L’ipad mini lo tieni con una mano, ma non lo usi con una mano.. Per quanto riguarda la retrocompatibilità sarà ignoranza mia ma non mi trovo.. perchè un’applicazione nata per i 4:3 dovrebbe essere meglio compatibile con un 16:9 piuttosto che con un 4:3 ingigantito? Ritengo che abbiano cambiato formato per mantenere una linea usabile e non rendere troppo palese il fatto che anche loro hanno dovuto intraprendere la corsa a chi ce l’ha più grande.
            Se la mia citazione cinematografica ti ha fatto pensare che il beneficio fosse solo nel guardare i film senza bande nere -che non è poco- devo essermi spiegato male, il mio è un discorso biologico più che ludico, ti sto in altre parole dicendo che con un solo colpo d’occhio percepisci una prospettiva più vicina ai 4:3 che ai 16:9.. se potessimo idealmente far coincidere la nostra vista con due monitor dei due diversi rapporti proporzionali vedresti -sempre con un solo colpo d’occhio- più “”riempitivamente”” un 16:9 che un 4:3. Quanto dico lo puoi riscontrare anche nella selezione naturale che vede i 4:3 in abbondante declino. Poco regge il discorso di qualche purista che per qualche ragione più o meno valida possa preferirli, a meno che questo purista non abbia l’arroganza di ritenersi migliore della popolazione tutta, che orienta il mercato.

            Ho generalizzato un po’, ma con i dovuti accorgimenti potrai adeguare il discorso anche all’ambito “portatile” e capire ancora meglio le mie ragioni.. non puoi però chiedermi di argomentare pregi e difetti dei due formati e rispondermi poi solo con un banale “per i film è meglio ma per tutto il resto no”.. mi pare di aver sprecato fiato..

          • daniele cellini

            mmmm sono d’accordo per quanto riguarda i telefoni grandi che in 4:3 sono scomodi da tenere in mano; ma da qui a definire il 4:3 un formato obsoleto ne passa.
            Per i tablet PERSONALMENTE io preferisco di gran lunga il 4:3 dell’ipad rispetto al 16:9 di win8 o android (almeno per tablet z che ho provato). Per leggere articoli su web e libri il 16:9 messo in ritratto è stranissimo come visualizzazione e scomodo da tenere in mano.
            Ripeto, per i telefoni non lo adotterei mai ma un tablet android in 4:3 mi piacerebbe proprio (se cè e l’ho perso segnalatemelo!!!)

          • XellossMetallium

            Ce ne sono. Per lo più mediacom o prodotti di fascia bassa però.
            In ogni caso non nego che il web sia ottimizzato per i 4:3 – la qual cosa resta però una pecca del web stesso – . Tuttavia su un tablet ancor di più si può adattare il formato, non tralasciando inoltre che un 16:9 è più simile ad un foglio a4, ottimo per la lettura di libri e quotidiani (prerogativa tipica dei tablet).

            Chiariamo, obsoleto non vuol dire deprecabile.. c’è gente che gira in 500 – vecchia – perchè piace.. piace così tanto che la hanno rifatta.. non per questo la 500 – vecchia – è al passo con i tempi… ed infatti la nuova versione è comunque ben diversa dalla vecchia. Le scelte dei produttori non sono suicidi economici.. si fondano su basi più che valide. La preferenza personale non dovrebbe esser confusa.

    • pilistation

      Con un formato 4:3 il telefono non starebbe più in mano, non farti fregare dall’immagine fake a inizio articolo, lì sembra quasi un 16:8…

Top