L’evoluzione della TouchWiz in alcune immagini: dal Galaxy S al Galaxy S5

galaxy-s52

Con il Galaxy S5, Samsung ha introdotto una nuova versione della sua interfaccia utente, rivista completamente sotto il profilo del design, ma rivista anche per quanto riguarda le funzioni e l’organizzazione delle impostazioni. La TouchWiz ha fatto il suo debutto a bordo del Galaxy S, ben 4 anni fa, e nel tempo è stata più volte rivista e migliorata, fino ad essere com’è oggi a bordo del Galaxy S5. Nel corso degli anni ha ricevuto diversi aggiornamenti che ne hanno cambiato ogni aspetto, incluso il nome. Per ripercorrere un po’ la sua crescita abbiamo deciso di dare spazio ad un confronto piuttosto interessante, realizzato dai nostri colleghi di PhoneArena che hanno messo a confronto i principali aspetti delle diverse versioni. Per far questo si sono serviti, ovviamente, degli smartphone Galaxy e in particolare di: Galaxy S, Galaxy S2, Galaxy S3, Galaxy S4 e Galaxy S5. Hanno realizzato così degli screenshot della homescreen, dell’applicazione fotocamera, della tastiera e di altro e li hanno messi a confronto, in modo da evidenziare le modifiche che l’interfaccia ha subito nel corso degli anni.

App Drawer

app-drawer

Homescreen

home-touchwiz

Tastiera

keyboard

Tendina delle notifiche

notifications

Contatti

phonebook

Fotocamera

touchwiz-cam

Sappiamo che molti di voi non sono amanti dell’interfaccia del produttore coreano, ma è indiscutibile la sua evoluzione nel tempo e sono indiscutibili le numerose funzioni che essa attualmente mette a disposizione dell’utente, a volte anche troppe. Prendendo spunto dalle immagini viste sopra, ci piacerebbe conoscere le vostre considerazioni riguardo alla TouchWiz: pensate che con l’ultima versione abbia raggiunto una sua utilità oppure pensate che abbia ancora molta strada da fare?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • pillon997

    Da ragazzo giovane mi diverto molto con la touchwiz ma ieri è arrivato a mia mamma un note 3 esolo per spiegarle le impostazioni ho perso un’ora e mezza. .. sicuramente l’intituività non è il suo forte

  • ciao kri

    Si é trasformata da bello e stupendo *-*

  • Giampaolo

    La domanda che mi pongo io e’: perché continuare a spendere cosi’ tanti soldi a sviluppare delle interfacce proprietarie quando rimanere con Android stock e’ molto più facile, funzionale ed evita casini di non tenere testa agli aggiornamenti di sistema?

    • Jacopo verderio

      Perché se no tutti i cellulari, che già anno lo stesso hardwere, se avessero anche lo stesso software sarebbero praticamente identici e l’ unica cosa che cambierebbe sarebbe il design e sarebbe tutti più noioso…

  • Daniele Binelli

    Provato ieri in negozio…dire che è poco reattivo equivale a fargli un complimento, mentre il display ha dei colori a dir poco fastidiosi…e poi io non vedo tutta questa evoluzione, anzi…

    • Jacopo verderio

      cosa hai provato scusa? Non ho mai avuto impuntamenti io… Nelle altre UI si, se ne trovavano di impuntamenti…! :)

  • Mirko Rinelli

    A par mio si tratta di UI veramente confusionaria e poco intuibile. Sicuramente ha un quantitativo di funzioni elevato, ma allo stesso tempo poco accessibili per la difficoltà nella loro identificazione.
    Sia Apple che Android stock sono arrivati ad un concetto di UI piatto, pulito ed essenziale che permette un facile utilizzo. Non capisco come mai case come Samsung per prima, ma anche LG e HTC, forse in maniera minore, si ostinino ad utilizzare interfacce così complesse e “disordinate”.

    p.s. Quante volte vi è capitato nel Drawer Samsung di ricercare app senza riuscire a trovarle nell’immediato? Perché si formano pagine e pagine di app quando molte rimangono con spazi non occupati?

    • Luca Rigosi Underground Rap-H

      Guarda che per risolvere il tuo problema basta scaricare un qualunque Launcher (Io ti consiglio Nova Launcher) e vedrai che le app saranno messe in ordine alfabetico e gli spazi vuoti non saranno più un problema! =)

      • Mirko Rinelli

        Sisi la conosco, la mia era solo una constatazione!

    • SamOmn

      Guarda che è anche possibile impostare il drawer in modo che le app vengano visualizzate in ordine alfabetico. Cosa c’è di difficile o confusionario in questo?

      • Mirko Rinelli

        ma va bene ne sono consapevole, ma devi tener conto che l’utente medio che compra un samsung non arriva a certe opzioni, tra l’altro data proprio dalla poco intuibilità della UI come dicevo.

  • ASDAFAS

    ma gli articoli scarseggiano che li andiamo a prendere da altri blog?

    • sardanus

      No io direi.. Sono articoli da fare? Non è una notizia questa..

  • Stefano

    L’evoluzione non è che si veda poi tanto, anzi… e in ogni caso il LAG è sempre presente.

    • Jacopo verderio

      Concordo con te nelle vecchie UI, ma in quella dell’s5 io non ho trovato nemmeno leggeri impuntamenti nell’interfaccia! :)

      • sardanus

        Ovvio ha 2gb di ram e un mostro di processore. Se laggasse sarebbe da pena di morte x gli ingrgneri samsung. Eppure soffre ancora di delay allucinanti per la pesantezza dell’interfaccia stessa. Sono dei geni sti coreani O.O

  • Pingback: L’evoluzione della TouchWiz in alcune immagini: dal Galaxy S al Galaxy S5 | RSS News.it()

Top