Oppo N1 è ufficiale: smartphone Android con fotocamera potente e rotante di 206 gradi

Oppo N1

E’ attualmente in corso la conferenza alla quale Oppo ha presentato ufficialmente il suo nuovo N1, smartphone del quale abbiamo ampiamente parlato in precedenti articoli. La sorpresa, però, sta nel fatto che Oppo N1 è uno smartphone Android pesantemente personalizzato con la skin Color OS. Nella parte bassa troviamo i tasti soft-touch, quindi non capacitivi, mentre nella parte alta troviamo la parte rotante che contiene da un lato l’altoparlante per le chiamate con i vari sensori e dall’altra la fotocamera con doppio flash LED.

La fotocamera è una Sony da 13 megapixel, come dicevamo con doppio flash LED, che è in grado di ruotare di 206 gradi, diventando all’occasione anche una fotocamera frontale.

Il display è un’unità da 5,9 polici Full-HD con una densità di pixel pari a 377 PPI. Vi saranno in particolare due versioni di questo smartphone: una che permetterà un zoom ottico di 10x, l’altra che ne permetterà uno di 15x. Oppo afferma che questo è il primo smartphone Android ad avere una lente a 6 elementi, con ben 67 componenti per quanto riguarda l’intero modulo fotocamera.

In basso alla posizione della fotocamera vi è una sezione del dispositivo sensibile al touch, tramite la quale è possibile lanciare diverse applicazioni a seconda delle gesture. Questa funzionalità è detta O-Touch.

Oppo N1 sarà disponibile in due tagli di memoria interna, da 16 e da 32 GB, mentre la batteria è da 3.610 mAh. Oppo, inoltre, ha realizzato anche un accessorio per questo smartphone chiamato O-Click, tramite il quale sarà possibile comandare la fotocamera dello smartphone da una distanza di 5 metri al massimo, l’ideale per scattare foto di gruppo. Questo accessorio sarà incluso nella confezione di vendita. Ecco un’immagine di O-Click.

o-click

[nggallery id=344]

Per quanto riguarda la connettività, abbiamo WiFi dual band, Bluetooth 4.0, NFC ed anche un Tachigrafo che serve a monitorare la velocità quando siamo alla guida.

Il meccanismo, apparentemente non proprio robusto, della rotazione della fotocamera, è stato testato per ben 1 milione di volte senza che si sia verificato alcun tipo di problema. Questo significa che si può ruotare la fotocamera per circa 40 volte al giorno per 7 anni e non avere mai un minimo problema con tale meccanismo.

Oppo N1 molto probabilmente sarà dual-boot: Android Color OS e CyanogenMod.

Il prezzo? 571 dollari, equivalenti a circa 422 Euro, ma nella scatola ufficiale di vendita, ricordiamo, sarà presente anche l’accessorio O-Click del quale abbiamo parlato poco fa. Attualmente non si conosce nulla riguardo i Paesi e le date di lancio mentre, per quanto riguarda i materiali, Oppo resta sugli stessi del Find 5, ovvero plastica. La versione di Android su cui è basata l’interfaccia Color OS è la 4.2 Jelly Bean, che presumiamo sarà aggiornata presto all’ultima release di Android non appena sarà possibile. Il dispositivo sarà disponibile in due colorazioni, quella bianca e quella nera.

Oppo dichiara che sono necessari 6 decimi di secondo (0,6 secondi, poco più di mezzo secondo) per mettere a fuoco e scattare un’immagine con questo smartphone.

Di seguito la tabella completa delle caratteristiche tecniche di Oppo N1.

 Oppo N1

Processore  Quad-Core 1,7 GHz Qualcomm Snapdragon 600
GPU  Adreno 320
RAM  2 GB
Memoria interna  16/32 GB
Espansione memoria  No
Display, Risoluzione e Definizione (PPI)
  • IPS da 5,9 pollici
  • 1920 x 1080 pixel
  • 377 PPI
Fotocamera anteriore  Rotante
Fotocamera posteriore  Rotante 13 megapixel F 2.0 con lente a 6 elementi, zoom ottico 10  o 15x e Dual-mode LED
Connettività
  • Wi-Fi dual band
  • BT 4.0
  • NFC
  • GPS
  • USB OTG
Sensori
  • Luminosità
  • Prossimità
  • Accelerometro
  • Giroscopio
  • Tachigrafo
  • Bussola digitale
Porte  Micro USB
Batteria  3.610 mAh non removibile
Sistema Operativo  Android 4.2 Jelly Bean (Color OS)
Caratteristiche o Funzioni aggiuntive
  • Wireless Display
  • Micro-SIM
Dimensioni  170,7 x 82,6 x 9 mm
Peso  213 gr
Materiali  Policarbonato
Disponibilità
 n.d.
Data di lancio  n.d.
Prezzo  571 dollari (422 Euro)
Spoiler Inside: Comunicato Stampa SelezionaMostra

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Matteo Lombardo

    ma lenti intercambiali che significa che tipo se io compro una lente per la nikon d800 gle la posso mettere anche al telefono??

  • ezio gallo

    molto utile la fotocamera che ruota per avere video e foto frontali in risoluzione ottima..mi piace..

  • Pingback: HTC One: disponibile ColorOS di Oppo N1 – Tutto Android()

  • Pingback: OPPO N1 in una serie di video hands-on – Tutto Android()

  • nicola

    Ma non lo vedo io o non è specificato se è o no LTE

  • efraim nickname

    Ma c’è modo, per chi è interessato, di sapere gli standard etici sulla cui base producono i lavoratori che costruiscono questi prodotti? Molti, fra cui il sottoscritto, non hanno mai comprato un Iphone soprattutto per Foxxconn e cercato di capire quanto possibile chi e come produceva i device che vengono costruiti… Avesse l’espansione di memoria e fosse removibile la pur capiente batteria (ma se è impermeabile la cosa potrebbe essere giustificata e comunque è molto potente) questo device potrebbe essere una molto conveniente alternativa al Note e, forse, anche ai migliori Lumia nel comparto fotocamera!

  • Luca Brunello

    Bello!! Se le altre aziende “piu famose” come Samsung, HTC, Sony o LG non trovano soluzioni innovative e “smart” come stanno facendo altri concorrenti considerati “inferiori” come Oppo ecc i cinesi faranno loro le scarpe!! Altro che! Le aziende principali dovrebbero puntare di piu sull’innovazione e batteria piuttosto che su processori da 2,3 GHz (per l’uso che se ne fa sugli smartphone un S4 Pro o uno 600 sono piu che sufficienti per far girare tutto alla perfezione) e spessori di 6 mm… Oppo questo l’ha capito!!

    Cmq l’idea della fotocamera unica rotante non e nuova, ce l’avevo anche io su un mio vecchio cellulare LG brandizzato 3…

  • gianni

    non fa neanche la scocca allo xiaomi mi3

  • gianni

    a fare i duri!!!!! ci hanno rimesso – un trailer al giorno e poi tirano fuori un matttone da 200g… bravi!!

  • gianni

    oppopotamo pacco!!!!

  • simone saffiotti

    Peccato sotto il cofano non sia un mostro di potenza, seppur più che sufficiente ;)
    Però mi chiedo: se sto facendo una foto frontale e ricevo una chiamata, devo prima affrettarmi a rigirare la camera dato che lo speaker e dall altro lato?
    Inoltre, un buon case protettivo sarà possibile data la rotazione della camera? 

  • Pingback: OPPO N1 in una serie di video ufficiali – Tutto Android()

  • Luigi

    Ma è resistente all’acqua tipo gli xperia? Nella foto ci sono delle goccioline sul display…

  • Marco Scardovi

    5.9″ di schermo? Ci ritroveremo tra un po che per telefonare avremo bisogno pure del supporto per non rischiare di far cadere il cell

  • Elmir Buljubasic

    Lo avrete in redazione? Spero tanto di si..

  • Stevenb

    Non ha la microsd ? e la batteria e’ removibile ? e’ Dual sim ?

    • Fabio Cicciokiller

      No, no e no. C’è tutto scritto nella scheda tecnica…

  • gwen

    mi ricorda il mio vecchio nec e313 della tre :LOL:

  • Donald Shtjefni

    Idea della fotocamera straordinaria!! complimenti!

  • Luca

    5.9 pollici??o.O

  • Soluzione estremamente interessante …. risparmio anche sul costo della seconda “inutile” fotocamera

    • Paolodito

      oltre a consentire, in teoria, di appoggiare il telefono su di un piano e di filmare video a mani libere… Caruccio

    • ascis

      mah :), così ad occhio direi che a oppo è costato moooolto ma moooolto di più ingegnerizzare e realizzare questo meccanismo che una squallida micro lente da piazzare sotto il vetro… da notare anche il procio.. sicuramente per tenere il prezzo non potevano permettersi lo sd800 anche se Imho l’ s4pro è già molto valido

      • Gianluca Guttilla

        beh se parliamo di una squallida microlente come dici è vero, ma in questo modo hai una fotocamera frontale a 13mpx con zoom ottico a 10x :D
        ma io mi chiedo: è veramente possibile avere uno zoom ottico a 10x in uno spessore così contenuto?

        • ascis

          non hai capito, il discorso è:
          Costo “lente buona + meccanismo di rotazione”
          MAGGIORE di “lente buona fissa + lente marcia frontale”
          poi si, il fattore zoom ottico è una bomba che varrebbe tutto il telefono, ma secondo me qualcosa non quadra, credo che questo zoom ottico sia possibile solo con accessori esterni…. come hanno riportato altre testate

        • Enrico Conca

          Non ha nessuno zoom ottico, devono aver mal interpretato. Oppo ha annunciato due ottiche aggiuntive (simili a quelle di sony) dotate anche di un proprio sensore: una versione compatta con zoom da 10x e una più grande con zoom 15x, entrambe da montare sul retro dell’N1 e collegate tramite WiFi ed NFC.

          • Gianluca Guttilla

            allora i miei dubbi erano fondati :)
            Non essendo molto ferrato in ambito fotocamere quasi avevo il dubbio, anche perché nell’articolo lo “zoom ottico” veniva menzionato svariate volte xD

    • più che aggiungerne una, ne hanno messa 1 sola ma ugualmente potente! Ossia, tutti ora abbiamo la fotocamera frontale massima risoluzione 1.3megapixel. Qui ne avremo una da 13 MEGAPIXEL!!!

Top