CyanogenMod e Oppo insieme per uno smartphone top di gamma: obiettivo Nexus 5

cyano

La collaborazione fra CyanogenMod Inc. e Oppo ha avuto inizio con N1, smartphone di punta dell’azienda cinese il quale è il primo smartphone ad essere venduto con a bordo il popolare firmware personalizzato. Questa collaborazione è però solo agli inizi ed è lo stesso Steve Kondik ad annunciarlo, fondatore della CyanogenMod Inc. e creatore della CyanogenMod.

Egli ha fatto sapere che le due aziende stanno attualmente collaborando per la realizzazione di un nuovo smartphone, con caratteristiche tecniche da top di gamma. Lo smartphone sarà ovviamente basato sul firmware CyanogenMod e sarà dotato del nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 8974AC, che integra una CPU quad core in grado di raggiungere la frequenza di ben 2,5 GHz.

L’obiettivo delle due aziende è quello di contrastare il Nexus 5 e per farlo hanno intenzione di offrire uno smartphone con caratteristiche tecniche da top di gamma ad un prezzo molto contenuto, in linea con quello del Nexus 5. Non si hanno per adesso informazioni circa la disponibilità, ma speriamo di venire in possesso presto di ulteriori informazioni.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • emanuele_zanetti

    sinceramente non ne trovo il senso. almeno, non trovo il senso di una “concorrenza” al Nexus 5. in teoria i Nexus sono fatti per gli utenti che vogliono un’esperienza Android pura, e su questo livello un Oppo con Cyanogenmod di default non vedo come possa competere. semmai si può parlare di competizione per quanto riguarda il prezzo, ma anche qui più che una competizione la considererei un’alleanza, è come se anche Oppo e il team Cyanogenmod avessero deciso di spingere il mercato ad abbassare i prezzi come sta facendo Google da un paio di anni (dal Nexus 4 per intenderci). in ogni caso, vedremo come si evolverà la situazione, sperando che non ci siano attriti tra Google e il team CM (perché sarebbe un vero peccato).

    • Gigi

      tranquillo, i rapporti sono buonissimi :)

  • Simone Pagni

    Se così fosse, venderei l’N5 SUBITO!

  • e se google comprasse il team cyanogen? :Q________________

    • Gigi

      magari :D

  • fdragon

    sto sbavando!

  • Stefano Dell’anna

    meglio un nexus con cyanogenmod

  • pippo

    sarebbe il top!!

  • pietro

    Nonso quanto possa essere intelligente come mossa. Google potrebbe decidere per far uno sgambetto alla concorrenza di far uscire subito la nuova versione di android per i propri smartphone e rilasciare i sorgenti in differita, in modo che solo i dispositivi google abbiano per un certo per un certo periodo di tempo l’escusività sull’ultima versione dell’os (3-4mesi?) oppure di rendere alcune feature proprietarie e renderle esclusive per i nexus

    • pippo

      ci perderebbe solo che google così facendo!

      • bierreuno

        e perchè?

        • Davide Fabbri

          Google non ha grossi margini sull’Hardware. Vuole solo che la gente usi Android, perchè Android spinge notevolmente ad usare i servizi Google, cosparsi di pubbicità che portano i veri introiti di Google.

          Google si mette più di traverso quando invece viene castrato Android dalle Google Apps come è avvenuto in Cina.

  • Dario Garcia

    OMFG !

Top