OnePlus risponde ufficialmente al “problema hardware” del touchscreen (aggiornato con video)

One Plus One

I problemi al touchscreen di OnePlus One sono un argomento da molto discusso: tra chi non ne ha mai sofferto e chi è stato costretto a cambiare smartphone non si è mai ben capito se il problema fosse hardware o software, nonostante le continue promesse di risolverlo con un futuro aggiornamento da parte di Cyanogen.

Nella giornata di ieri un utente del forum OnePlus aveva attribuito il problema ad un difetto hardware nell’incollaggio del modulo digitizer alla scocca metallica del dispositivo, ma oggi arriva la pronta risposta ufficiale dell’azienda da parte di Cat H. Ci informa dunque che OnePlus ha preso visione delle considerazioni dell’utente vantt1 e che il team di ingegneri sta in queste ore tentando di riprodurre le stesse condizioni riportate dallo stesso. In particolare stanno provando, su terminali provenienti sia da lotti recenti che datati, a rimuovere la colla utilizzata come isolante e mettere a diretto contatto il digitizer con le parti metalliche nella scocca, ma senza riscontrare alcun problema di perdita di tocchi. I test stanno dunque procedendo per poter finalmente smentire o confermare l’ipotesi di vantt1, ma nel frattempo OnePlus scoraggia i suoi acquirenti dal riprodurre sui propri terminali tali prove, ricordando che esse invaliderebbero la garanzia e potrebbero causare danni alle persone e allo smartphone stesso.

Infine Cat H da quel segnale che tutti stanno ancora aspettando da OnePlus, ribadendo che questa volta vogliono gestire il tutto con trasparenza ed onestà e che, se il problema dovesse rivelarsi di natura hardware, l’azienda si muoverà per trovare il modo di risolverlo a tutti coloro affetti da tali problemi.

Aggiornamento #1

In risposta all’ipotesi che il problema risedesse nella possibilità che il digitizer entrasse a diretto contatto con le parti in metallo sottostanti, OnePlus ha pubblicato un video integrale di un disassemblaggio e riassemblaggio di un OnePlus One, nel quale è ben evidente che il touchscreen riesca a riconoscere 10 tocchi anche con un pezzo di metallo altamente conduttore appoggiato a diretto contatto con il digitizer stesso.

Cat H ci spiega che, in effetti, One è stato progettato con sistemi di prevenzione quali una parte in plastica tra digitizer e scocca del telefono e un sistema di isolamento tutt’attorno ai circuiti stampati del digitizer. L’azienda confuta – con delle prove che sembrano effettivamente tangibili – le ipotesi dell’utente vantt1. Ciò nonostante ormai si sono smosse le acque, quindi OnePlus continuerà ad eseguire altri test, tra cui i prossimi riguarderanno eventuali problemi dovuti all’elettricità statica.

Nel giro delle prossime ore, o forse dei prossimi giorni, dovrebbe chiudersi definitvamente anche questa disputa sul touchscreen, restate dunque aggiornati qui su TuttoAndroid per non perdervi le novità che usciranno nelle prossime ore!

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Andrea Consorti

    Possessore da novembre, 0 ghost swipe, 0 problemi di display 5h di display utilizzato prima di ricaricare. Cyanogenmod + bloeffa kernel.

  • geffry

    io ho acquistato, tramite invito, un opo a ottobre. Problemi “gravi” che rendessero il telefono inutilizzabile non ne ho riscontrati ma il touch è ben lungi dall’ essere perfetto, soprattutto quando l’applicazione può muoversi sia in orizzontale che in verticale (ad esempio quando scorro le foto nella home di facebook o le foto delle applicazioni nel play store). Qualcuno che non ha mai avuto problemi di sorta col touch può confermarmi la presenza/assenza di questo problema sul proprio terminale?

    • peppo

      confermo.. e il mio è di fine luglio.. la cosa più fastidiosa sono appunto gli swipe presi erroneamente in altre direzioni.. come anche i tocchi non riconosciuti… non problemi gravi.. ma non rendono fluida l’esperienza.. il mio “vecchio” nexus4 mi sembrava una scheggia in confronto… però non ho ancora capito in che categoria di problemi rientra…

      • geffry

        grazie per la risposta! a questo punto c’è solo da capire se il problema è hardware… io l’ultimo leggero miglioramento, ma che comunque mantiene i problemi di cui stiamo parlando, l’ho notato con le build non ufficiali della cm12, che effettivamente integra nel kernel una nuova versione del pannello touch. trovo che sia leggermente più veloce a prendere il tocco ma magari è solo effetto placebo. peppo a questo punto ti chiedo di testare :) io ho usato le build dell’utente K900 che ho trovato su xda

        • peppo

          non me la sento di mettere una cm12.. già così con la cm11s ci sono ancora bug.. figuriamoci.. diverso se queste migliorie sono già apportate a qualche kernel custom.. tipo franco.. allora posso provare.. però.. sono già due volte che cercano di mettere una pezza… secondo me è come tappare le falle di una diga con un dito.. chiudi un buco e se ne apre un altro.. se fosse stato semplice problema sw l’avrebbero già sistemato da tempo..

          • geffry

            Questa è un altra “stranezza” del caso…. Ho discusso con franciscofranco lo sviluppatore del franco kernel e lui sosteneva che il nuovo firmware del touch era esclusivo per l oppo find 7 e non ha voluto integrarlo nel suo kernel e assurdamente è stato inutile fargli notare che nel kernel della cm12 per il nostro opo è presente esattamente lo stesso firmware… Bah!

            Tra l altro il find7 sembra soffrire degli stessi problemi… Probabilmente il controller del touch è lo stesso

  • dzong

    parlando da possessore, era ovvio fosse un problema hardware non c’è nulla da ammettere, è impossibile che terminali di giugno- luglio – agosto e anche settembre risultino per la maggior parte fallati e i dispositivi invece di Ottobre – Novembre siano perfetti.

    Io sono un possessore di un 1+1 di Ottobre e a parte il solito ed ennesimo ( difetto) della banda gialla, che comunque alla fine nn mi da fastidio, posso affermare di non aver nessun minimo problema e/o bug del sistema o hardware

    • thes

      Anche io possessore da Novembre, confermo nessun problema al touch. Nemmeno problemi di banda gialla al momento (provenivo da htc one, quindi ho subito confrontato i colori del display). Tuttavia soffro di battery drain, anche cambiando rom. Penso che sia un problema alla batteria, anche perchè ho provato di tutto, ma più di 2 ore e 30 di schermo non le raggiungo :(

  • Il Camaleonte ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

    Buffoni, problemi hardware presenti fin dall’inizio ma han sempre cercato di mascherarli. Anzichè rimediare ai problemi dopo il primo lotto fallato, hanno continuato a farli uscire difettati. E ricordiamoci che è una startup…. PALLE !! a maggior ragione devono lavorare con cura perchè non possono permettersi il minimo errore per non avere perdita sia di clienti che di fondi per le riparazioni

    • Ango

      Quoto in pieno…
      Voglio vedere come faranno a gestire una cosa del genere!
      Senza contare di tutti quegli utenti che si sono ritrovati con un device fallato, e senza la possibilità di far valere i propri diritti!
      Ok che costa “solo” 300€, ok che è una start-up, ma in tal caso non hanno scuse, è stato uno dei comportamenti più sbagliati che un azienda potrebbe avere.

      E sinceramente se un utente si è accorto di questo errore nella produzione, non voglio immaginare quanto siano scadenti i loro controlli di qualità!

      Hanno avuto pure il coraggio di fare un video per far vedere il processo di produzione sfruttando l’hype del Bendgate…

  • Dario · 753 a.C. .

    chissà se lo ammetteranno però

    • marcoar

      ma ovviamente non ammetteranno nulla. Il loro terminale è perfetto così come è commercializzato

      • Rocco

        Se lo ammetteranno è da fargli una statua a quelli di OnePlus. Non è da tutte le aziende!

        • marcoar

          Ma quale statua e statua! Fanno solo quello che è dovuto e che hanno tanto sbandierato nella campagna pre-vendita e cioè dichiararsi diversi dagli altri. Fino ad ora, invece, pare che siano perfettamente identici a tutti gli altri

        • Francesco

          Italish

Top