OnePlus One in grado di sostenere 60 ore di musica

Cattura

Non avevamo dubbi che lo Snapdragon 801 montato sotto il cofano di OnePlus One offrisse delle ottime prestazioni, ma a quanto pare Qualcomm non si accontenta delle prestazioni, e vuole farci vedere come il suo processore riesca anche a non consumare troppa batteria.

Usando per l’appunto un OnePlus One come esempio (azzeccato considerando la batteria da 3100 mAh), Qualcomm ha dimostrato come lo smartphone sia in grado di riprodurre musica attraverso il jack delle cuffie per ben 60 ore di fila. Ecco il video dell’impresa:

Ovviamente, il risultato è stato ottenuto senza connessione dati, ma il risultato è decisamente importante.

Qualcomm lo spiega in parte come merito del Hexagon DSP dello Snapdragon 801, che permette di non utilizzare la parte più assetata di batteria quando stiamo solo riproducendo musica.

Una cosa interessante in questo annuncio, è proprio la scelta di OnePlus da parte di Qualcomm, e non ad esempio di un device Samsung o HTC. Secondo voi, quale sarebbe il motivo?

Se siete interessati a OnePlus One, guardate la nostra recensione.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Andrea

    Xke stanno avanti i cinesi

  • Asen Georgiev

    Beh, non saprei quale sia la scelta, ma forse quelle skin altamente personalizzate che spremono più il telefono anche quando è proprio spento rispetto al CyanogenMod accesa. HTC e Samsung comprometterebbero l’esperimento.

  • _Tua madre è leggenda_

    Quello è il mio OnePlus One… :’)

Top