Carl Pei parla di OnePlus One in un’intervista: disponibilità, prezzo e altro

oneplus-never-settle

Sono mesi ormai che vi parliamo di OnePlus, ovvero della società fondata da Pete Lau. Dopo essersi dimesso dalla carica di vicepresidente di Oppo, egli ha fondato una sua società per realizzare uno smartphone in collaborazione con CyanogenMod, conosciuto meglio come OnePlus One. Aspettiamo tutti con ansia la sua presentazione e vogliamo intanto saperne quanto più possibile, ecco perché vi proponiamo un’intervista realizzata dai colleghi di PhoneArena a Carl PeiDirector of OnePlus Global. Curiosi anche voi di saperne di più? Vi lasciamo all’intervista, in cui Pei risponde a cinque domande sulla società e sullo smartphone.

Molti utenti si chiedono se OnePlus è ancora legata a Oppo, nonostante abbia ormai una sua entità. Ci saranno delle collaborazioni in futuro?

OnePlus ha alcuni primi investitori in comune con Oppo, ma è una società completamente separata. I nostri fondi provengono anche da altre fonti, ma potremmo decidere di accettare un ulteriore capitale qualora ci siano dei vantaggi. Fintantoché entrambe le parti possono trarre vantaggio non abbiamo motivi per non voler collaborare con Oppo o con qualsiasi altra azienda.

Qual è la priorità di OnePlus con gli smartphone? Prezzo, qualità oppure cercherete di trovare un equilibrio fra le due cose?

Non riusciremo mai ad essere competitivi sotto il profilo del prezzo. Crediamo di poter modificare lo status quo realizzando un prodotto con un design, con una qualità costruttiva, con un software e con un hardware superiori. Saremo in grado di fornire tutte queste caratteristiche ad un prezzo ragionevole.

Hai detto che OnePlus entrerà in competizione con l’iPhone sotto l’aspetto della costruzione e progettazione, ma introdurrà anche delle caratteristiche tecniche elevate. Questo è già stato tentato in passato da altri produttori, senza successo. Perché OnePlus dovrebbe essere l’eccezione alla regola?

Essere competitivi nel mercato è difficile. Ogni giorno ci si trova di fronte a sfide difficili, a pressioni e tentazioni. Siete voi a scegliere se un prodotto deve avere successo o meno, attraverso la vostra filosofia e i vostri ideali. La nostra filosofia è quella di “Never Settle” ed è questo il motivo per cui OnePlus sarà l’eccezione alla regola.

Tenendo conto della collaborazione con CyanogenMod, significa che OnePlus One sarà destinato agli utenti avanzati? Oppure il software sarà semplificato in modo da essere utilizzabile anche dagli utenti comuni?

Come abbiamo visto da alcuni cambiamenti recenti nel settore della tecnologia, il futuro è quello in cui hardware e software andranno di pari passo. Stiamo lavorando a stretto contatto con CyanogenMod, che sta realizzando funzioni straordinarie che debutteranno su OnePlus One. Dato che siamo una nuova società, è preferibile avere un target di utenti più ampio. Essendo il sistema operativo installato al lancio non richiederà procedure di modding, perciò sarà più facile per l’utente comune riuscire a sfruttare il prodotto. Esso punta decisamente ad un pubblico di massa.

Un grosso problema con i produttori cinesi è la disponibilità dei prodotti in tutto il mondo e l’assistenza, che spesso è una seccatura. OnePlus sarà l’eccezione alla regola? Come ha intenzione di gestire la cosa?

La nostra società è composta da persone provenienti da tutto il mondo e ci vediamo come una società globale, motivo per cui lanceremo i nostri prodotti a livello internazionale.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Questo One Plus One mi sta attirando molto e “confido” in lui

  • Emanuele

    Molto bella la non-risposta all’ultima domanda :)

    • drumbo

      …e il “prezzo ragionevole” è molto soggettivo…….

      • In un articolo avevo letto 400-500

Top