Nvidia Tegra Note è ufficiale: caratteristiche, prezzo ed immagini

Nvidia Tegra Note

Nvidia Tegra Note, conosciuto in precedenza come Tegra Tab, è finalmente ufficiale, dopo settimane di indiscrezioni. Il primo tablet di Nvidia è stato svelato dalla stessa azienda tramite un comunicato stampa pubblicato sul proprio blog ufficiale. Si tratta di una piattaforma base messa a disposizione per la realizzazione di tablet economici. Nessuna novità invece riguardo alle caratteristiche tecniche che sono le medesime emerse nelle scorse settimane.

  • Android nell’ultima versione, con aggiornamenti OTA direttamente da Nvidia
  • Display IPS da 7 pollici con risoluzione 1280 x 800
  • SoC Tegra 4
  • CPU quad core da 1,8 GHz
  • GPU GeForce con 72 core
  • Memoria interna da 16 GB espandibile con MicroSD
  • Fotocamera posteriore da 5 MP
  • Fotocamera anteriore VGA
  • Doppio speaker anteriore per un audio HD
  • Micro HDMI
  • Stilo con apposite applicazioni
  • 10 ore di autonomia in riproduzione video

Tegra Note sarà lanciato insieme ad alcuni accessori, tra cui delle custodie che oltre a proteggerlo serviranno per sostenerlo su una superficie piana. Sarà disponibile globalmente a partire da 199 $ per i numerosi partner Nvidia, i quali potranno distribuirlo tramite i propri canali di vendita. Di seguito trovate il comunicato ufficiale dell’azienda.

Spoiler Inside: NVIDIA Reveals Tegra Note – Complete Tablet Platform, Powered by Tegra 4 SelezionaMostra

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: NVIDIA svela un Tegra Note 7 con connettività LTE | Notizie Feed()

  • RiccardoPinardi

    ottimo ottimo. Poi dal vivo quella risoluzione non è così male secondo mè: anche sul Note 8.0 che ha DPI minori tutto sommato le immagini rimangono nitide e gradevoli (ok, non è il monitor del nuxus ma per quel prezzo ci sta)

  • koggaccio

    IMHO bruttino con quelle forme arrotondate… sembra un Archos. Deluso dalla risoluzione schermo… se invece il processore fa quello che promette il prezzo mi pare ottimo, anche se sarà difficile vederelo in italia con rapporto 1:1 dollaro/euro… probabile che si troverà a 229, ma a quel punto perchè non puntare sul Nexus7 2013?

  • GoodSpeed

    Farlo da 10″ no?
    Prendere note su un 7″ fa ridere… almeno Samsung non era scesa sotto gli 8″.

    • Alessandro Benisi

      Mi hai rubato le parole di bocca! Ci voleva un 8 come il samsung. Anzi, forse la dimensione perfetta è 8.3 (vedi ahimé LG Pad 8.3, che però non ha pennino).

      Si spera che almeno il pennino in dotazione abbia la possibilità di appoggiare la mano sul display per prendere note tramite l’app apposita (si parla di 10 app dedicate..) distinguendo il tocco del pennino da quello della mano.. Magari sarà sempre un wacom il vetro del display…

  • Freddy

    Un display FullHD? :)

  • Aspettate, mi sa che non vi è chiaro il discorso… Nvidia mette a disposizione la base di questo tablet per gli OEM che possono acquistarlo ad un prezzo intorno ai $200, personalizzarlo, e venderlo. Non lo vende Nvidia ai clienti finali, ma ad aziende tipo Mediacom, Archos, Olivetti, … che a loro volta lo distribuiscono attraverso i loro canali di vendita, naturalmente ad un prezzo più alto degli originali $200.

    • Dario

      E chi dice il contrario?

  • Alessio Curtarolo

    3g???!!!

  • Brian Caleffi

    c’è da capire se ha un digitalizzatore o se usa le pennine del cacchio che ci si può costruire anche da soli…dal prezzo direi che non ha un digitalizzatore, quindi qualsiasi tablet potrebbe emularlo una volta estratte le varie app…

    • Enrico Conca

      Dal blog ufficiale si legge che può usare qualunque stylus passivo, ma con punta fine, ed è in grado di distinguere alcuni livelli di pressione e anche usare una delle due estremità come “gomma” per cancellare. Inoltre acquisisce la posizione a 300Hz, quindi dovrebbe essere abbastanza buono.

  • Francesco Ancona

    E la ram???

    • Marco

      Essendo una piattaforma di riferimento è probabile che sarà il produttore di turno a scegliere il quantitativo di RAM da installare. :)

  • Ennio80

    Io direi che il prezzo è giusto, nei 7 pollici l’unico vero concorrente al nexus7 2013

    • MaxArt

      Il Nexus 7 però ha una risoluzione di 1920×1080… che avrebbe molto più senso con una pennina.
      Se si unissero le due cose si avrebbe un prodotto perfetto, che pagherei anche 60-70 euro in più.

      • Ennio80

        in effetti hai ragione, diciamo che però la pennina e la memoria espandibile giustifica forse la risoluzione minore dello schermo (che comunque ritengo accettabile ma non propriamente da top gamma).
        Come dici tu tutte queste caratteristiche giustificherebbero anche un sovrapprezzo ;)

      • luigi lops

        ..questo ha il doppio della potenza…

        • jajacq

          Beh il doppio penso proprio di no

          • luigi lops

            quad core cortex a15… nexus 7 quad core krait(arm cortex a9+ 20-30%)

          • jajacq

            Ok I nomi li hai sparati ma non è che avvalori la tua tesi, mostrami un bench dove tegra 4 sia il doppio più potente di questo s4 pro/ s600

      • Fanatic17

        Posso dirti che io uso un digitalizzatore ativo su un 1200*600 eppure non ho grossi problemi
        Ovviamente uno schermo a quella risoluzione è una goduria, ma ci sono anche bei pannelli HD

  • manuel murante

    Mi sembra un ottimo prezzo!!!

Top