NVIDIA Tegra 5 prossimo al lancio: CPU a 64 bit Cortex A57/53 e 192 core grafici CUDA

nvidia_logan_gpu

Abbiamo parlato più volte nelle scorse settimane del SoC Tegra 5, ma solo di recente NVIDIA ne ha confermato ufficialmente l’esistenza, confermando che sarà svelato fra Gennaio e Febbraio, cioè in occasione del CES o del MWC. Molto probabilmente non dovremo attendere molto per vedere i primi dispositivi basati sul nuovo chipset del produttore californiano, dato che alcuni produttori hanno già fatto sapere di essere interessati e fra questi vi sono ASUS, Xiaomi, ZTE e Lenovo.

A confermarne l’esistenza è stato Jen-Hsun Huang, CEO di NVIDIA, il quale ha sottolineato come il SoC potrà contare su una GPU basata sull’architettura Kepler e quindi a shader unificati, il che gli permetterà di offrire prestazioni grafiche mai viste prima su un chipset mobile. La GPU del Tegra 5 avrà ben 192 core CUDA e fornirà prestazioni grafiche paragonabili a quelle di una GeForce della serie 600 di qualche anno fa.

Nonostante le altissime prestazioni, con l’utilizzo del processo produttivo a 20 nm i consumi saranno molto contenuti e i consumi dell’intero SoC non supereranno i 2 W.  Il CEO ha confermato anche che il processore sarà realizzato con architettura a 64 bit e sarà composto da core ARM Cortex A53 e Cortex A57, il che lascia intendere che adotterà ancora una volta una soluzione penta-core (4+1), con 4 core A57 per le operazioni più pesanti e un core A53 per le operazioni leggere, anche se non è escluso che possa trattarsi di una soluzione octa-core simile all’ARM big.LITTLE.

NVIDIA sta preparando quindi un SoC davvero performante, sotto ogni punto di vista, peccato per l’assenza del modem 3G integrato, ma siamo sicuri che questo non gli impedirà di competere con i nuovi SoC di punta del rivale Qualcomm.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Emanuele

    tegra 5 sara’ 32 bit non 64 (tegra 6) e dovrebbe essere un SoC sempre a 28nm come tegra 4 e nn 20nm come hai scritto nell’articolo

  • Gich

    L’ultimo paragrafo… …. ….
    L’unico Windows che gira su ARM è RT!

  • marco

    questo riusciranno a venderlo dopo il fail del 4?

Top