Wind risarcisce alcuni utenti per il blackout del 13 Giugno

Wind

Molti di voi ricorderanno il blackout della rete Wind nella giornata del 13 Giugno scorso che ha coinvolto praticamente tutta la penisola. L’operatore si era trovato a dover affrontare un problema tecnico che è andato crescendo e ha coinvolto quasi tutto il territorio nazionale, bloccando le comunicazioni degli utenti Wind e Infostrada, sia su rete fissa che su rete cellulare. Grazie alla pressione delle associazioni dei consumatori, ora gli utenti che hanno presentato reclamo formale potranno godere di un risarcimento.

Come fa sapere Altroconsumo, il risarcimento non è destinato a tutti gli utenti, ma soltanto a quelli che hanno aderito ad una delle numerose iniziative delle associazioni dei consumatori per far valere i propri diritti. Per gli altri utenti non pare esserci alcuna possibilità di ottenere un risarcimento.

Parliamo comunque di una cifra più che esigua e di “bonus” che possono risultare sì interessanti, ma non faranno certo la differenza per la maggior parte dei beneficiari:

  • Per gli utenti ricaricabili:
    • 1GB di navigazione in più per gli utenti con un piano dati attivo, attivabili a piacere come un pacchetto aggiuntivo rispetto agli attuali;
    • 20% di bonus sulle ricariche eseguite nelle 48 ore successive all’attivazione del pacchetto bonus, con un massimo di 50€ di bonus;
  • Per gli utenti abbonati, business e fissi:
    • sconto di 2.5€ nella prima fattura utile (entro due mesi, quindi);
    • 1GB di navigazione gratuita per gli utenti business o, in mancanza di un piano dati attivo, altri 2.5€ di bonus per un totale di 5€.

Appare chiaramente come un rimborso minimale, ma pienamente in linea con quanto è stato pagato da buona parte degli utenti per quella giornata di servizio sfumata. Poco o tanto, il rimborso comunque è arrivato e questa è una vittoria per tutti i consumatori.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Matteo Sardo

    Come al solito in Italia funziona cosi. Il danno subito da TUTTI gli utenti è palese e verificabile, non vedo perché devono esserci limitazioni ai rimborsi.

  • Simone Circeo

    Se non rimborsano anche chi non ha partecipato alle iniziative cambio gestore. Loro hanno subito più danno di me?! FOLLIA.

  • manuel murante

    chissene del rimborso, vedrete che richieste di risarcimento danni……

  • Aurelio

    Sto rimborso fa ridere. Io ho cambiato operatore, pago meno delle metà ed ho un servizio efficiente ovunque mi trovo, sia per le chiamate che per internet. La Wind? Funziona “decentemente” in un posto su mille, soprattutto in Molise.

    • Rocco Truglia

      Perché il molise esiste?!? Non è un posto mitologico tipo Atlantide? XD… Ovviamente si scherza

    • Simone

      Scusa che opzione hai? Io ho quella della Wind che con 7.06 euro mensili mi da 300 minuti, 300 SMS e 2 GB e non credo ci sia di meglio! (ovviamente sulla carta, so benissimo che la Wind va da schifo ma almeno i minuti sono reali)

      • Vincenzo Signoriello

        Vodafone, 10 euro: 400 minuti, 1000 messaggi, 2 gb di traffico ed un numero a scelta da chiamare, inviare messaggi, etc, e qualche altra cosa.

        • ivandroid

          io con fastweb mobile: 300 min, 300 sms e 5 gb di internet a 5 € al mese

          • Vincenzo Signoriello

            Cazzarola, come copertura? È ottima!!!

          • Simone

            Verissimo! Ma perchè non pubblicizzano queste offerte???

        • stefix19

          Io con tim 10€ 400 min 1000 sms 2 gb ( + streaming illimitato di cubomusica). Offerta attivata un anno fa e non penso minimamente di cambiarla, attualmente c’è di meglio in giro ? :)

  • Dario Garcia

    Ah bè, rimborsone haha

Top