Uno sguardo alla concorrenza: Jolla lancerà il suo primo smartphone il 27 Novembre a 399€

Jolla

La finlandese Jolla si prepara finalmente al debutto del suo primo smartphone, chiamato The Jolla, assieme alla piattaforma software Sailfish OS – entrambi eredi di MeeGo e del Nokia N9 in più di un senso. Il 27 Novembre verranno messi in vendita gli smartphone nei negozi e verranno spediti a chi li ha pre-ordinati.

Per il momento pare che gli Jolla rimarranno confinati in Finlandia, dove saranno venduti al prezzo di 399€ senza contratto. Non ci sono ancora piani definiti per l’arrivo in Italia, anche se è possibile che vedremo qualche negozio (magari online) offrire lo smartphone nel caso in cui raggiungesse un buon successo in patria.

Il dispositivo ha uno schermo da 4.5 pollici con risoluzione qHD (960×540) protetto da Gorilla Glass 2, sotto cui troviamo un processore dual-core Qualcomm Snapdragon 400 operante a 1.4GHz, 1GB di RAM, 16GB di memoria interna espandibile tramite microSD, LTE, fotocamera da 8 megapixel e “The Other Half“, ovvero il retro dello smartphone che è intercambiabile e in futuro potrebbe ospitare funzionalità aggiuntive come una tastiera QWERTY fisica.

Le applicazioni Android possono essere eseguite nativamente sui dispositivi con Sailfish, dunque non c’è problema di penuria di applicazioni. Sailfish sembra una proposta credibile che potrebbe guadagnare consensi; speriamo che abbia successo e che possa ottenere una sua fetta della torta così da portare un po’ di novità all’interno del panorama mobile. Android è un ottimo sistema operativo, ma avere la possibilità (e la volontà) di guardare anche altrove è decisamente una buona cosa.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Giulio

    Si hai ragione… Ma non mi quadrava subito poi in fatti sono andato a cercare anch’io. =]

  • klau1987

    a 350 esiste un certo n5…non credo che sia una scelta saggia…

  • Luca

    Politica assurda, stai per immettere nel mercato un dispositivo nuovo con un sistema nuovo che la gente non conosce, e uno dovrebbe azzardare spendendo 400€, con quel hardware e con quel sistema, massimo dovrebbero chiedere la metà, poi se le vendite dovessero fruttare bene, allora si potrebbe pensare a nuovi device migliori e a maggior prezzo.

    • Giulio

      Forse non ti è chiaro… se uno si prende un device cosi e spende 400 € non è sicuramente per l’hardware… ma per l’os… non avresti fatto un commento cosi se ti fossi informato sull os e sulle sue potenzialità! A me tipo piace molto e vorrei averlo solo per utizzare il suo particolare os ossia Sailfish!

      • Luca

        Finchè non lo vedo in azione realmente per me può restare pure sullo scaffale, troppo altro il prezzo per un OS sconosciuto, può avere anche delle potenzialità ma difficilmente potrà ritagliarsi una fetta di mercato se usano questa politica sui prezzi, e sopratutto adesso la gente non guarda solo il software ma anche la potenza del terminale

        • Giulio

          Che la gente ora guardi anche le tecniche hardware è vero…
          E se vuoi vederlo in azione su YouTube ormai ce ne sono parecchi di video…
          Secondo me comunque non riuscira ad accaparrarsi una fetta del mercato:
          Prima di tutto perché non ha avuto una duona campagna pubblicitaria
          Secondo se lo vendono solo in Finlandia non penso che si diffonderà molto come device.

          • daniele

            è stato comunicato che verrà commercializzato per ora solo in Finlandia e in Asia. Se riscontrerà un buon successo non è detto che per il secondo semestre del 2014 non arrivi anche qua. Comunque i preordini sono già esauriti…

          • Giulio

            Si ne ero a conoscenza… cmq non mi dispiacerebbe riuscire ad averlo!

        • daniele

          L’utente medio guarda all’hardware senza manco sapere che differenza ci sia tra uno snapdragon o un exynos o un Intel… E poi l hardware arriva fino a un certo punto. Ricordi l LG optimus 2 ? Era il primo dual core ma laggava da far schifo poiché il software non era ben ottimizzato con l’hardware (al tempo il più potente) di cui disponeva. Quindi la storia dell’hardware è soprattutto marketing. Guarda WP o ios o bb10(e costano molto di più del jolla).. Tutti questi girano per ora ancora su dualcore con uno o due giga di RAM, solo android ha bisogno di risorse più potenti.

          • Giulio

            Poteva essere come dici tu fino all’arrivo di Android 4.4 ….
            Android 4.4 gira anche con meno di 512 mb di ram il che vuol dire che Big G è stata in grado di di ottimizzare android veramente bene.

          • daniele

            Si hai pienamente ragione(finalmente uno che ne capisce qualcosa!), questo però mi fa sorgere due dubbi:
            1 le varie case di telefonia aggiorneranno i loro vecchi device?aggiorneranno i de vice di fascia medio bassa che si trovano attuale mente sul mercato? Ricordo che htc ha detto che non aggiornerà a kitkat il One x
            2 kitkat stock avrà bisogno di un hardware poco potente, ma kitkat con le personalizzazioni dei vari produttori? Prendi ad es. La sense o la touchwiz di Samsung, queste riescono a laggare pure sui quadcore. Le varie UI dei patners google possono piacere o no, ciò non toglie il fatto che hanno funzioni in più rispetto ad android puro.

          • Giulio

            L’unica cosa che ti dico è che io non sopporto le personalizzazioni come hai detto tu dei vari partners di Google (tranne la sense di htc) appunto perche fanno laggare anche un quad core! … io resto sulle custom rom e su launcher alternativi a quelli stock…

            Per farti un esempio io ho Samsung s2 con MIUI V5 e launcher Aviate.
            E mi trovo veramente molto bene!

          • Luca

            Finchè non vedrò un produttore aggiornare anche i terminali più vecchi non ci crederò mai, e non tiriamo in ballo il Nexus One o Nexus S con rom modificate, io voglio rom stock o personalizzate dai produttori, poi si potrà dare un giudizio su questa fantomatica ottimizzazione che dicono

          • Giulio

            Mi sa che allora non hai capito la politica del mercato… se io aggiorno sempre il vecchio dispositivo per migliorarlo sempre di più, ci saranno sempre meno utenti che hanno bisogno di un telefono nuovo… per tanto non ti aspettare di vedere un galaxy s con Android 4.4 stock by Samsung!
            Non esiste anche se si potrebbe! E poi tornando alle rom custom non vedo perche ti da fastidio parlarne visto che cmq android non cambia! Quindi se su un device ci gira una una 4.4 custom non vedo perché non possa funzionare un 4.4 stock.

          • Luca

            Hai ragione perfettamente ma sarebbe bello poter aggiornare il proprio terminale fino quando regge, per quanto riguarda le rom, intendevo che non bisogna prenderle come esempio, perchè chi le crea fa dei miracoli, ma vorrei vedere delle rom stock con queste ottimizzazioni che tanto decanta Google, ma alla fine nessun produttore aggiornerà dei prodotti vecchissimi

          • Giulio

            E fin qui siamo d’accordo!
            Se ti interessa sapere ho fatto una rom per il Samsung galaxy tab 10.1 il primo tablet della Samsung… i lavori sono iniziati solo dopo che la Samsung mollo gli aggiornamenti per il tab… allora io psrtii con la mia rom che si chiamava GxGrom ed era basata sulla cyanogenmod 10.1 con Android 4.2.2.
            La rom non girava male, abbondava di bug ma era fluida! Ero ormai giunto allora della prima beta ossia la GxGrom beta 1.0 dopo in fix con cui ero riuscito a risolvere i continui crash… cosi ero ad un passo dal pubblicarla su Androidiani… ma ho voluto aspettare per correggere un bug che dopo numerosi aggiornamenti non riusciamo ancora a corregere, odiavo il fatto che mi faceva starni rendering dello schermo! Così mi arresi ed abbandonai il progetto alla versione della GxGrom alpha 1.9.2 !! Tuttora penso di iniziare una nuova rom sta volta basata su Android 4.1.2 con interfaccia e personalizzazioni MIUI!
            Se ti fa piacere aggiungimi su Google +

          • Luca

            Difatti nonostante Android sia un ottimo OS, fa letteralmente schifo per quanto riguarda l’ottimizzazione, Intel hai tempi l’aveva detto, il sistema per girare al meglio deve lavorare in sincrono con l’hardware, e quindi gli ingegneri devono lavorare più a stretto contatto, forse anche per questo Google sta praticamente uniformando l’hardware dei vari Nexus, il bello di WP e che qualsiasi terminale gira nello stesso modo, mentre IOS e BB10 sono due cose diverse

  • san

    Mi piacerebbe un bel porting x N4:)

    • Giulio

      Ma non penso che lo vedrai… non è un os open source come ubuntu od android stesso. Mi dispiace. Ci speravo anch’io.

      • fabio

        Sailfish è open dato che deriva da nemo solo l’interfaccia è propietaria e comunque su N4 ci gira già cosi come su tutti i dispositivi andrid tutto sta a voi programmatori fare dei portig.

        https://sailfishos.org/‎

  • ivan

    a quel prezzo c’e’ lo xiaomi mi3 che è moooolto meglio!!

    • Fibon

      A quando un confronto tra Xiaomi Mi3 e Nexus 5???

      • Emanuele Capone

        Xiaomi Mi3 nella versione compatibile per le reti europee è in arrivo solo adesso. Quando lo avremo a disposizione probabilmente faremo un confronto ;)

  • Jacopo verderio

    Esteticamente è stupendo a mio parere

  • ezio gallo

    prezzo un pò altino considerando che a quel prezzo c è il nexus 5 ma sicuramente il fatto che le app android girano anche lì può rendere molto appetibile la cosa a chi vuole cambiare un pò..spero che la redazione qui riesca ad averne uno così magari vediamo cosa offre nei fatti questo terminale :)

    • Giulio

      Aggiungo che il prezzo è altino non tanto per l’hardware o la casa costruttrice ma per OS che non è open source come android…. in se Sailfish OS ha solo delle souce di Android, il resto sono di Windows, megoo, e sailfish stesso.

  • Simone Pagni

    Spiegatemi il senso… a quel prezzo intendo..

  • r

    Troppo caro per quel hw imho

  • bho

    esteticamente non è anche male…potrebbe far meglio di tizen :D !

Top