Ubuntu Smartphone già il prossimo anno?

Di Ubuntu nel settore mobile ci sono poche notizie – ridotte all’osso dalla segretezza di Canonical e dal fatto che i piani per questo settore non sono stati comunicati ampiamente e dettagliatamente. Abbiamo recentemente avuto modo di vedere Ubuntu per Android in azione, ma si tratta pur sempre di un’applicazione per un sistema operativo potenzialmente rivale e non di un vero e proprio tentativo di entrare nella dura competizione per accaparrarsi una fetta del mercato di smartphone e tablet. A tale riguardo erano circolate voci sulla preparazione di Ubuntu Phone da parte della società fondata da Mark Shuttleworth, ma le voci si erano esaurite lì e non avevano detto nient’altro.

Ora nuove voci tornano sulla cresta dell’onda: Canonical è al lavoro su una versione mobile della sua distribuzione Linux, e ha annunciato che la versione finale arriverà sugli smartphone per la fine dell’anno o per l’anno prossimo. In un’intervista a PC World, Shuttleworth ha affermato che dovremo aspettarci annunci di maggiore rilevanza e corposità più avanti durante l’anno. In ogni caso, Ubuntu per smartphone non seguirà i canali di distribuzione classici e non sarà quindi disponibile al pubblico che vorrà installarlo sul proprio dispositivo. La distribuzione sarà disponibile solamente ai produttori che vorranno adottarla sui propri prodotti.

L’obiettivo di Canonical pare essere, per il momento, di andare ad offrire un prodotto che si accompagni ad Android e non lo sostituisca. In questo modo i produttori avranno dispositivi dual boot sui quali si potrà scegliere quale sistema operativo avviare – rendendo così più appetibile qualunque prodotto per i consumatori e, quindi, anche per i produttori. Non è ben chiaro, però, se Canonical voglia limitarsi al solo Ubuntu per Android (o un’evoluzione di esso) configurando quindi un sistema operativo disponibile solamente in caso di presenza di una dock cui agganciare il dispositivo, oppure se voglia lanciarsi tout-court nel mondo mobile con un proprio sistema operativo per smartphone completo. Il secondo caso sarebbe sicuramente il più interessante, ma anche quello di più difficile e lunga realizzazione.

Secondo John Barnard, Global Market Manager di Canonical, gli smartphone con Ubuntu saranno disponibili al massimo all’inizio del prossimo anno. Attendiamo dunque notizie ulteriori, sperando che siano buone.

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • libcyborg

    beh..unity lo trovo buono anche su desck…mi sembra una squallida moda questo tiro al bersaglio nei confronti di unity…poi non è un caso forse che canonical stia sviluppando questa.
    Credo che canonical abbia piuttosto chiara la strada da percorrere…questa è un’azienda ltd non è una piccola comunità “di fortuna”.
    Era previsto che unity potesse calzare ovunque e sopratutto in contesti smartphone.
    Credo che ubuntu partendo da una lunga gavetta su desck top possa inserire unity e sposare la telefonia partendo con grossi vantaggi qualitativi e strategici rispetti a come era partito ANDROID.
    Ma per ora mi gusto l’ascesa di TIZEN.

  • Un altro OS per dispositivi mobili!!??!! E basta!!! Siamo già pieni di OS di tutte le fattezze non ce ne servono degli altri per favore basta!!!!!

    • Riccardo Robecchi

      Pensa che io ho appena acquistato un Palm Pre 2 solo per poterlo provare. Bisogna essere sempre di mente aperta e provare tutto.

  • mmh non male..da provare!

  • non mi dispiacerebbe

  • Marco Forasacco (FB)

    discorsi che non stanno ne in cielo ne in terra… mica si installa la versione desktop su uno smartphone!! Ci sarà sicuramente un “ubuntu mobile” e quindi le prestazioni rientreranno nella media di qualunque altro smartphone. Considerando che Android usa il kernel linux non vedo nessun problema nella realizzazione di un ubuntu mobile.
    Finalmente inizio a vedere una utilità per l’interfaccia Unity (ammesso che useranno quella) che su desktop mi sta proprio antipatica

  • Super fantastico

  • Andrea Andreone (FB)

    Che era l’ora

  • Del tutto inutile… Ubuntu è un S.O. concepito per un ambiente laptop o desktop non per un palmare… al di la del consumo le applicazioni esistenti mal si prestano ad essere usate senza mouse e tastiera mentre per applicazioni studiate ad hoc ci sarebbe da aspettare troppo mentre iOS ed Android continuano la loro diffusione.

  • A me piace android

  • Rocco Mario Arei (FB)

    cavolo, un altro smartphone, uhmmmmm, ok va bene, compreremo anche il quinto….:-)

  • Sebastiano Abes Idiometri (FB)

    ubuntu é un sistema operativo obsoleto x gli smartphone… gli farebbe consumare troppa batteria con prestazioni parecchio basse secondo me…

  • Figata! :D

Top