The Dash: le cuffie “intelligenti” su Kickstarter

Bragi_Dash_Frontheadphones

Con l’evoluzione degli oggetti di uso quotidiano in dispositivi smart – che vanno dal telefono fino al frigorifero -, anche le cuffie non possono fare eccezione. Ecco quindi arrivare The Dash, le prime cuffie wireless “intelligenti”. Il progetto è partito su Kickstarter pochi giorni fa e ha già raccolto ampi consensi riuscendo a superare un milione e mezzo di dollari di fondi raccolti.

Non si tratta soltanto di cuffie wireless: all’interno sono infatti presenti dei sensori che risultano utili per gli sportivi e, in generale, per tenere sott’occhio la propria forma fisica. Le cuffie sono di tipo in-ear e sono costruite in maniera tale da incastrarsi perfettamente nell’orecchio senza scivolare fuori. Comunicano tramite Bluetooth 4.0 e utilizzano la superficie esposta per i controlli (touch, ovviamente!): toccando l’auricolare destro si accede ai controlli per la riproduzione musicale, mentre toccando l’auricolare sinistro si attivano i controlli del fitness.

Abbiamo a disposizione accelerometro, cardiofrequenzimetro, sensore di saturazione dell’ossigeno, 4GB di memoria interna per ascoltare musica senza essere connessi ad un dispositivo ed un’applicazione per tenere uno storico delle nostre condizioni fisiche. The Dash è anche impermeabile fino ad un metro di profondità e offre una modalità “trasparente” (in cui permette di sentire ciò che avviene intorno a noi senza togliere le cuffie).

Non è chiaro quale sarà effettivamente il destino di questi dispositivi, poichè pare che un’altra società (Valencell) detenga tutti i brevetti necessari a realizzare dispositivi di questo tipo, almeno negli Stati Uniti. Al momento non sono sorti problemi, ma potrebbero sorgerne in futuro – soprattutto se The Dash avrà successo.

Si tratta davvero delle cuffie più tecnologiche e complete viste fin qui. Il prezzo per un paio è 199$ (circa 145€) al momento attuale; il prezzo una volta che saranno in vendita nei negozi sarà di 299$ (circa 220€). C’è solo un piccolo problema: non sarà troppo facile perderle?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top