Telecom Italia e Atm impiegano la NFC per i Trasporti di Milano

Avete mai sentito parlare di Near Field Communication? Questa tecnologia, seppur ad oggi non troppo conosciuta è già impiegata in alcune strumentazioni e sul dispositivo Android: Nexus S, il secondo cellulare di Google. Tale NFC permette praticamente la comunicazione tra più dispositivi attraverso una “connessione a corto raggio”.

Telecom Italia e Atm annunciano oggi una novità assoluta nel nostro Paese: a Milano infatti, a partire dall’11 Aprile 2011, tramite il servizio “Mobile Pass”, sarà possibile acquistare i biglietti del tram o della metropolitana attraverso il proprio dispositivo cellulare che abbia il supporto alla connettività NFC e di conseguenza la possibilità di convalidarlo con tale tecnologia.


Finora l’unico dispositivo che supporta la Near Field Communication è il Nexus S ma dopo iniziative del genere siamo sicuri che le case produttrici impiegheranno questo nuovo supporto sui loro prossimi device Android e non.

Complimenti a Google per aver portato, una seconda volta, innovazione all’interno del mercato Smartphone e a Telecom Italia che assieme ad Atm intendono sfruttare le nuove tecnologie per facilitare i loro servizi agli utenti.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top