Samsung vs Apple: continua il bando in Australia

| 2 dicembre, 2011 | 6 commenti
News

Non sembra esserci veramente pace per Samsung nel territorio australiano: sembrava che il bando alla vendita del Galaxy Tab 10.1 dovesse decadere nella giornata di oggi, ma a quanto pare l’appello chiesto da Apple contro la decisione ha fatto slittare la scadenza del bando al prossimo 9 dicembre, tra una settimana, impedendo di fatto a Samsung di approfittare dei primi giorni di dicembre per la vendita del suo dispositivo.

In Australia la maggior parte degli acquisti vengono fatti proprio nel periodo compreso tra il primo e il 5 dicembre, ed ogni giorno in più di bando equivale ad una perdita di diversi milioni di dollari per Samsung. Il gigante coreano ha dichiarato che Apple non ha basi per opporsi alla decisione e ribadirà la sua posizione con forza all’Alta Corte, l’ultimo grado di giudizio in merito all’ingiunzione.

L’Alta Corte, però, il prossimo venerdì deciderà soltanto se sarà di sua competenza ascoltare le motivazioni d’appello di Apple, e nel caso affermativo si prevedono tempi ancora più lunghi per il bando al Galaxy Tab 10.1 nell’isola-continente.

La guerra tra Samsung ed Apple si combatte ormai in 19 diverse sedi legali, distribuite in 9 stati e 4 continenti. In tutto questo non sono certo gli utenti a guadagnarci, mancando così di un importante dispositivo concorrente nella scelta dei tablet nella terra dei canguri.

[via ZDNet]

Condividi l'articolo con i tuoi amici!

apple bando da loro ci sono 30 gradi Galaxy Tab Samsung Samsung vs Apple