Qualcomm Toq disponibile in Europa prima dell’estate

Qualcomm-Toq

Toq è il primo smartwatch prodotto da Qualcomm ed anche il primo a sfruttare la tecnologia Mirasol. Si tratta di un dispositivo decisamente interessante che, però, è stato commercializzato solo negli USA. Dopo un iniziale flop a causa del prezzo troppo elevato (349$), Qualcomm lo ha abbassato a 249$ (pari a circa 180€). Pare che ora Qualcomm voglia portare il suo orologio tecnologico anche in Europa, dove ci si aspetta che sia venduto ad un prezzo tra i 250 e i 350 Euro.

L’arrivo è previsto nel secondo trimestre dell’anno corrente (tra Aprile e Giugno, quindi), ma non si sa in quali Paesi sarà distribuito: in Francia il rivenditore specializzato La Montre Bleue ha messo a listino il dispositivo, ma non ci sono ancora ulteriori dettagli. Al momento attuale il dispositivo è in preordine ad un prezzo di 349.90€.

L’aspetto più interessante del Toq è lo schermo Mirasol, in grado di garantire fino a cinque giorni di utilizzo senza ricarica e offrendo al contempo anche i colori, contrariamente agli schermi e-ink tradizionali o agli schermi come quello del Pebble che sono in bianco e nero. Questo è possibile tramite una tecnica ingegnosa: modificando il diametro di un’apertura su una superficie riflettente è possibile modificare la lunghezza d’onda della luce che viene riflessa e, quindi, anche il colore che viene poi visto dai nostri occhi.

Si tratta di una tecnologia rivoluzionaria che, purtroppo, non è ancora stata impiegata su alcun dispositivo commercialmente disponibile al di fuori del Toq, che è l’unico ad integrarla e voleva essere un po’ una vetrina per mostrare come funzionasse Mirasol. Il tentativo è, per ora, fallito; chissà che con l’arrivo in Europa le cose non cambino.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top