Primo tablet con Tizen presentato in Giappone

tizen_img02

Tizen, il sistema nato dalle ceneri di MeeGo e di bada, sta finalmente per vedere la luce anche grazie a prodotti destinati agli sviluppatori come un tablet recentemente presentato alla Smartphone & Mobile Expo in Giappone. Il tablet, commercializzato da Systena ma apparentemente prodotto da Samsung, sarà commercializzato nel vicino futuro.

Il tablet non ha un nome specifico ed è destinato agli sviluppatori che vogliono creare applicazioni per Tizen. A bordo troviamo Tizen 2.1 e hardware decisamente interessante: processore quad-core ARM Cortex-A9 operante a 1.4GHz (probabilmente un Exynos), 2GB di RAM, schermo da 10.1 pollici con risoluzione 1920×1200.

La mossa di creare hardware dedicato esclusivamente agli sviluppatori non è inusuale e non deve sorprendere: la linfa vitale di un sistema operativo è costituita dalle applicazioni create da terzi, come hanno ben insegnato i casi di Windows Phone e di BlackBerry. Muoversi in anticipo rispetto al lancio ufficiale è un buon modo per assicurarsi almeno una piccola base di partenza.

Non ci sono prezzi né date di lancio, ma possiamo aspettarci di vedere i primi prodotti per l’utenza finale dopo la conferenza che Samsung terrà fra pochi giorni.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Emandroid

    Suppongo che sia un Exynos 4412! Ha lo stesso hardware di note 10.1, cambia la risoluzione

Top