nVIDIA entra nella Linux Foundation

La diffusione di Android sta portando qualche vantaggio anche al “genitore” Linux nell’ultimo periodo. Come riporta PhoneArena, nVIDIA è l’ultima di una lunga serie ad unirsi alla Linux Foundation – con grande gioia di tutti. L’importanza di questa entrata potrebbe essere grande così come nulla. Potenzialmente, nVIDIA potrebbe rendere più semplice l’utilizzo di sistemi operativi Linux-based (Android, Tizen, Boot2Gecko, ecc) sui suoi chip e potrebbe dare un boost allo sviluppo dei driver video per le distribuzioni Linux. Vedere una Fedora girare su un Galaxy Tab potrebbe non essere più una possibilità tanto remota, se nVIDIA contribuisse “correttamente” al progetto Linux. Ciò significherebbe maggiore scelta, maggiore libertà per gli utenti e, in ultima analisi, benefici per noi.

Finora, gli sforzi sono andati nella direzione del reverse engineering per far funzionare correttamente i prodotti nVIDIA sotto Linux: il maggiore problema della creatura di Linus Torvalds al giorno d’oggi è proprio la mancanza di drivers, perchè alcune società semplicemente scelgono di non rilasciarli. Se la società dall’occhio verde decidesse, però, che anche il mondo Linux merita attenzione, le cose potrebbero cambiare decisamente in meglio.

Scott Pritchett, VP per le piattaforme Linux presso nVIDIA, ha affermato che

“NVIDIA is strongly committed to enabling world-class experiences and innovation with our GPU and mobile products. Membership in The Linux Foundation will accelerate our collaboration with the organizations and individuals instrumental in shaping the future of Linux, enabling a great experience for users and developers of Linux.”

“nVIDIA è fortemente decisa a rendere possibile esperienze mondiali ed innovazioni con i nostri prodotti mobile e GPU. L’adesione alla Linux Foundation accelererà la nostra collaborazione con le organizzazioni e gli individui che avranno un ruolo fondamentale nel dare forma al futuro di Linux, rendendo possibile un’esperienza positiva per utenti e sviluppatori su Linux.”

Speriamo che nVIDIA prenda la giusta strada e dia un supporto continuativo, di alto livello e attivo al mondo Linux – mobile o PC che sia.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top