Nuovi dettagli su Assassin’s Creed Pirates, in attesa del lancio di Giovedì

assassins_creed_pirates_title_0

Giovedì 5 Dicembre si avvicina e con esso si avvicina il lancio di Assassin’s Creed Pirates per Android, come annunciato da Ubisoft nelle scorse settimane. I fan di Altair, di Ezio e della serie si saranno già segnati la data sul calendario, così da poter scaricare il titolo preferito anche su Android. Nell’attesa, vogliamo proporvi dei nuovi dettagli riportati dai colleghi di AndroidCentral, che hanno avuto la fortuna di provare in anteprima il titolo presso la sede Ubisoft di San Francisco.

In Assassin’s Creed Pirates assumeremo il ruolo di Alonso Batilla, un inedito personaggio introdotto appositamente per lo spin-off incentrato sulla pirateria, che non indosserà la tradizionale veste da assassino. Ci ritroveremo quindi nei panni di Alonso, fatto prigioniero a bordo di una nave che sarà attaccata dalla nave pirata del capitano La Buse, che non solo lo libererà ma gli fornirà anche una nave di cui diventerà il capitano.

Dovremo quindi governare la nave in quanto saremo al timone e dovremo navigare cercando di evitare gli ostacoli, manovrando il timone e accelerando/decelerando. La navigazione sarà comunque molto semplice, motivo per cui potremo ammirare i paesaggi del Mar dei Caraibi, davvero dettagliati, soprattutto gli effetti dell’acqua. Ubisoft consiglia, infatti, un dispositivo di fascia alta per giocare, ma questo non significa che non funzionerà anche sui dispositivi di fascia minore. 

In poco tempo incontreremo una nave con cui battaglieremo. Le battaglie saranno costituite da una fase di attacco e da una di difesa, in cui dovremo gestire i cannoni e i movimenti della nave, stando attenti alle traiettorie di fuoco dei cannoni della nave nemica. Attraverso dei minigame, potremo invece ottenere delle ricompense da spendere per gli oggetti, per i membri dell’equipaggio e per una nuova nave.

Assassin’s Creed Pirates è quindi un titolo diverso dai tradizionali Assassin’s Creed che siamo abituati a giocare su console e PC, ma stiamo pur sempre parlando di uno spin-off realizzato per Android. Avrà il successo che Ubisoft spera? Vedremo, soprattutto perché sarà proposto al prezzo di 4,99 $.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Mop90

    Onestamente non credo che i fan di Altaïr e di Ezio siano tanto contenti che abbiano fatto un gioco spin-off di AC4, semmai i fan dei Kenway xD

    • Pienamente d’accordo. Ed è veramente assurdo che da un gioco come Assassin’s creed si riesca a tirare fuori solo un battaglia navale 3d……

Top