NFC Task Launcher si aggiorna e cambia nome in Trigger

Trigger Android NFC

Sono passati diversi anni da quando Google ha lanciato il supporto NFC sui dispositivi Android con il Nexus S. Da allora il chip NFC viene integrato in tutti i dispositivi di fascia alta e viene integrato anche in tantissimi dispositivi di fascia media. E’ diventato ormai uno standard e anche se in Italia non può essere utilizzato per effettuare pagamenti, può comunque essere utilizzato per scambiare file fra i dispositivi e per programmare i Tag NFC.

Per eseguire questa operazione è necessario servirsi di un’applicazione e fra le migliori vi è sicuramente Trigger, la quale eravamo abituati a conoscere con il nome di NFC Task Launcher. Con il rilascio di un aggiornamento, quest’oggi l’applicazione ha cambiato nome, ma anche la grafica è stata rivista con l’introduzione di nuovi colori e nuovi elementi.

Sono inoltre state migliorate le funzioni per programmare le azioni, la quali risultano adesso molto più complete. L’aggiornamento è già disponibile nel Play Store e può essere scaricato tramite il badge di seguito.

Get it on Google Play

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top