[MWC 2012] Primo video hands-on di Mozilla Boot2Gecko

I ragazzi di Engadget sono riusciti a mettere le mani su una versione dimostrativa di Boot2Gecko messa da Mozilla a disposizione del pubblico del Mobile World Congress. Mozilla ha assicurato che tutti gli utenti Android il cui smartphone ha il bootloader sbloccato possono installare il nuovo sistema operativo, ma nel caso in cui foste pigri si può sempre ripiegare sulle proposte esclusivamente dedicate all’ingresso di Mozilla nel campo mobile.

Le prime impressioni di Engadget sono di un sistema operativo non ancora pronto per le masse: il Galaxy S II messo a disposizione da Mozilla si è impiantato costringendo l’utente a rimuovere la batteria. A parte questi piccoli disagi, tutto sembra perfetto: il tempo di boot è di circa due secondi e l’interfaccia è molto fluida e reattiva. Ciò è incredibile, se pensiamo che si tratta di codice HTML e non di codice nativo. Tuttavia Mozilla sembra essere riuscita a ottenere (grazie a Telefonica) le prestazioni ideali per uno smartphone nonostante l’impiego di codice pensato per il web.

Potete vedere il video cliccando su questo link.

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Un OS basato su linguaggi web.. Non é quello che ha tentato Palm con WebOS?

    • RiccardoRobecchi

      Esatto. Peccato che Palm abbia creato qualcosa che prestazionalmente non sarebbe mai potuto andare bene. L’idea era buona, ma l’applicazione dell’idea era pessima. Non è una mia opinione (io sono un fan di Palm dal mio primo smartphone, il mitico Treo 270 Communicator), ma l’opinione di uno sviluppatore ex-Palm.

Top