Mirroring da Android alla TV con Chromecast per tutti i dispositivi con un’app e root

cast_screen

Il mirroring da Android alla TV tramite Chromecast è diventato finalmente realtà un paio di giorni fa, ma purtroppo per ora è in fase beta e ciò significa che è disponibile solamente per alcuni dispositivi selezionati. Nel caso fra questi non ci fosse il vostro, niente paura perché la community di XDA arriva in vostro aiuto anche questa volta.

R3pwn, uno sviluppatore, ha realizzato un’applicazione che ingannerà il Chromecast facendogli credere che il vostro dispositivo è uno di quelli compatibili, ma vi diciamo immediatamente che sono richiesti i permessi di root. L’applicazione è stata già testata su molti dispositivi e sembra funzionare su Xperia Z, Z1, Z2, Moto G, X, One M8, G2 Mini, Find 7, Nexus 7 2012 e molti altri; non sembra funzionare, invece, con Galaxy Nexus, almeno con firmware stock.


Perciò potrebbe essere necessario che sul dispositivo sia in esecuzione una versione di Android pari o superiore alla 4.4 KitKat. Adesso vi lasciamo al link per il download dell’applicazione, ma vogliamo anche segnalarvi una piccola novità in arrivo per Chrome Remote Desktop, ovvero la possibilità di registrare in formato video le varie sessioni.

Via 1, 2

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Le ultime su Chromecast e Samsung Galaxy S4, Nexus 10, Bluetooth, Nokia, Smartphone del 12/7 LB | DaringToDo.com()

  • filippo

    Ma il ho l’LG G2 con CM11 e non vedo il cast the screen

  • devil

    mica rischi la garanzia se fai le cose fatte bene…

    • Gianfranco Scopelliti

      io sono abbastanza ferrato in ios, ma ho appena preso un motog e di android so pochino. So che per effettuare il root si deve riscrivere il booloader e che questo invalida la garanzia, cosa intendi per cose fatte bene ?

      • Vincent Ammattatelli

        Non so le politiche Motorola ma per quelle LG, ad esempio, lo sblocco del bootloader non invalida la garanzia.
        Teoricamente parlando non invalidi la garanzia in nessun caso per nessun device. Questo perché la garanzia dovrebbe coprire l’Hardware del device oltre che i software.
        Certo è che diversi costruttori adottano anche diverse politiche interne anche scorrette legalmente.
        L’esempio è quello dei device di importazione parallela provenienti comunque da paesi della comunità europea.
        Per legge anche se il mio device è di provenienza tedesca, l’assistenza italiana deve comunque potermelo riparare.
        Purtroppo, come spesso accade, le aziende interpretano (o proprio se ne sbattono) le leggi come meglio gli fa comodo.
        Comunque, per tornare sul discorso, in molti device puoi prendere i permessi di root e in caso di necessità tornare alla situazione iniziale senza problemi. Di solito puoi ripristinare tutto come da fabbrica senza troppi sbattimenti.

      • devil

        in senso che se leggi bene la guida e fai le cose passo per passo riesci a sbloccare il bootloader avere i permessi di root senza pasticci..

        ecco qua:

        http://www.tuttoandroid.net/forum/motorola-moto-g/35058-raccolta-indice-faq-tutto-ci-che-devi-sapere.html

  • enzo

    scommetto che anche in questo caso l’s3 sarà escluso da questa utilissima funzione di chrome cast?
    Non voglio rischiare la garanzia che ho ancora per 1 anno e mezzo, altrimenti avrei già fatto il root!

    • Vincent Ammattatelli

      Ma su S3 non hai neanche il problema Knox. Di che ti preoccupi? Col tuo device li si prende in un lampo i permessi e si ripristina in altrettanto tempo. Ti basta spendere qualche Eurino (2 o 3, non ricordo) per comprare sullo store TriangleAwayper mettere le cose apposto in caso di necessità d’assistenza.
      Io che ho il Note 3 sono riuscito da poco (ma con gran felicità) a prendere i permessi di root senza intaccare Knox. ;-)

Top