Microsoft prova a colpire Google denunciando Motorola Mobility

Una delle ragioni principali per cui Google ha acquisito Motorola Mobility è per il tesoro di brevetti che Motorola possedeva. La Microsoft invece di starsene a guardare ha scelto questo periodo per combattere i suoi avversari.

Microsoft ha infatti denunciato Motorola per violazione di brevetti utilizzati sui terminali Android. Si parla di sette brevetti, alcuni dei telefoni sui quali dicono che ci sia stata la violazione sono il Droid X, Droid 2, Backflip e il Cliq XT.

I brevetti violati secondo Microsoft sarebbero quelli relativi alle schermate del livello di carica della batteria e della sincronizzazione della posta elettronica.

Microsoft è sicura di avere la meglio in questa battaglia. Voi cosa ne pensate?
[via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • s1mon397

    Micfosoft al rogo

  • Maualt

    E basta….. Apple mai in vita mia, adesso disinstallo anche Windows 7 da tutti i Pc di casa e passo definitivamente a linux. Signori a questi non gli va proprio giù che Google gli stia levando il monopolio e se le stanno inventando tutte.
    Microsoft lo ha fatto già diverse volte, anche contro Apple, mentre adesso si stanno addirittura "coalizzando".
    Se fossi nei panni delle varie case produttrici di hardware non darei a Microsoft la possibilità di installare Windows Phone 7 sui propri terminali, vorrei vedere poi dove andranno a sbattere la testa, li farei campare solo di brevetti e di cause perse.

  • Luca

    Se invece di utilizzare forze e energie per farsi la guerra tra di loro, (parlo di tutti – nessuno escluso) si mettessero a potenziare e migliorare quello che hanno, non sarebbe meglio? Ma dico io, vale la pena di aprire battaglie legali sulla schermata di ricarica della batteria? O sulla schermata di sincronizzazione della posta elettronica? Secondo me hanno voglia di farsi pubblicità gratuita…
    Questo ovviamente è solo un mio giudizio personale, e come tale può essere condiviso o meno.
    Buona giornata a tutti! :-)
    Ciao

    • Riccardo Rondelli

      Bravo Luca. :)

    • an0n1m0

      +1 per luca

      • angelo

        google è il futuro già presente

    • Andrea

      per non contribuire a questa pubblicità gratuita, non dovrebbero essere nemmeno creati articoli con questo unico argomento

    • MaxArt

      Non è questione di pubblicità gratuita, è questione di mettere i bastoni tra le ruote alla concorrenza. Lo fa chi ha un bagaglio di brevetti nettamente superiore agli avversari, alla fine – e non scherzo – la questione è una battaglia su "chi ce l'ha più grosso" (il portfolio di brevetti, ovviamente) perché può dettare le condizioni di un accordo extragiudiziario.

      E il sistema (purtroppo) funziona. Per fortuna, solo negli States.

  • Spix

    Botta sui denti per Microsoft? Ci spero davvero

Top