LG e Google annunciano un accordo sulla condivisione di brevetti

LG_LOGO1

 

LG e Google hanno concluso oggi un accordo di cross-licensing riguardante i brevetti a lungo termine, che coprono una vasta gamma di prodotti e tecnologie. L’accordo riguarda i brevetti già esistenti e tutti quelli che saranno depositati dalle due società nei prossimi 10 anni.

Il vice consigliere generale per i brevetti di Google, Alle Lo, ha così commentato l’operazione:

Siamo contenti di questo accordo siglato con una società di tecnologia leader a livello mondiale come LG.

L’accordo trova le sue radici nella forte alleanza che lega LG e Google da qualche anno e che ha portato alla produzione degli ultimi due smartphone Nexus, visto che Nexus 6 è a tutti gli effetti un phablet.

Entusiasta anche JH Lee, vice presidente esecutivo di LG e capo del centro proprietà intellettuali del gigante coreano:

LG valorizza il suo rapporto con Google, questo accordo sottolinea l’impegno di entrambe le società nello sviluppo di nuovi prodotti e tecnologie, con lo scopo di migliorare la vita degli utenti finali.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Luca Audrito

    quindi potrebbero mettere il doble tap to wake sui nexus? o non cambia niente da quelli già presenti nei vari kernel?

  • Leonardo Petraglia

    Mettessero il knock code sui nexus!!!

    • Manuel Melloni

      In quasi tutti i kernel c’è, fai un giro su xda

      • Leonardo Petraglia

        Io non intendo il double tap to wake,ma il codice con i tocchi

        • Manuel Melloni

          Ah si, ho letto male io ;) comunque puoi usare il modulo di xposed per il knock code, non l ho mai provato perché non uso bloccaschermi diversi dallo scorrimento però c’è.

Top