I moduli per Project Ara saranno venduto via store virtuale

ara_pieces

E’ ancora Paul Eremenko ad aggiornarci sul Project Ara, fornendoci nuove informazioni sul progetto che vuole portare nel mercato gli smartphone modulari e quindi personalizzabili a livello hardware dagli utenti. In un’intervista presso la Purdue University, egli ha rivelato che Google si servirà di uno store virtuale, simile al Play Store, per vendere i vari moduli e i componenti da assemblare per la realizzazione dello smartphone. Chiunque potrà realizzare dei moduli sfruttando l’MDK e metterli in vendita attraverso lo store virtuale, così da venderli direttamente all’utente finale. Nel caso voleste dare uno sguardo all’intera intervista, qui sotto trovate il video pubblicato su YouTube.

Prima di lasciarvi, vogliamo comunicarvi che è stato pubblicato nel Play Store il gioco Zombie Gunship Reality, che sfrutta tutti vari sensori del Project Tango di Google per un’esperienza di realtà aumentata. Perciò difficilmente sarete in grado di giocarlo per adesso.

[pb-app-box pname=’com.limbic.zgr’ name=’Zombie Gunship Reality’ theme=’discover’ lang=’it’]

Via 1, 2

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top