HTC Nexus 9 “Volantis” con Tegra K1 a 64 bit compare nei sorgenti di Android

HTC-Volantis-Nexus-9-render

 

HTC Nexus 9 (o Nexus 8?), finora conosciuto con i nomi in codice di Volantis e Flounder, perde ancora un pochino dell’alone di mistero che ha mantenuto finora. Se, infatti, era noto che montasse una CPU NVIDIA Tegra K1, non era noto quale fosse la versione: quella quad-core a 32 bit o quella dual-core con core Denver a 64 bit? La risposta è che Nexus 9 avrà CPU Tegra K1 a 64 bit. A svelarlo sono alcuni cambiamenti ai sorgenti di Android.

Sono molti i cambiamenti apportati al codice sorgente di Android relativi proprio alla versione a 64 bit del SoC di NVIDIA, e spesso riguardano proprio test su HTC Volantis. Lo sviluppo sarebbe quindi ancora in corso, a una distanza prevista di circa due mesi dal rilascio – se Google vorrà mantenere Ottobre come il mese in cui presenta i nuovi dispositivi.

La presenza di un processore a 64 bit rende più verosimile la possibilità che ci siano 4GB di RAM a bordo del tablet: se è vero che Tegra K1 con core Denver riesce ad esprimere grandi prestazioni in virtù della rinnovata e più efficiente architettura interna, è anche vero che il vantaggio principale dei processori a 64 bit sta proprio nel supporto ad una quantità di RAM uguale a o maggiore di 4GB.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Asen Georgiev

    Dovrà essere un tablet con una potenza strepitosa. É solo un dual-core, anche se a 64 bit. Non c’è proprio tanto di straordinario da aspettarsi dalla CPU, ma quel che fa del tablet il più potente insieme al nuovo gioiellino di nVidia e il Surface Pro 3. I 192 processori grafici fanno una bestia nei giochi questo tablet.

    • Non ho capito se intendi che il Surface Pro 3 abbia Tegra K1 (quando, in realtà, così non è) oppure se HTC Volantis dovrà vedersela con SHIELD Tablet e Surface Pro 3 (e quest’ultimo, però, è tutt’altra categoria di dispositivo che poco ha a che fare con i due precedenti).

      • Asen Georgiev

        Il punto era che per potenza generale questo tablet può essere paragonato solo a questi due. Al SHIELD Tablet, perché SoC uguali, e al Surface che per averne il meglio davvero ci si deve sborsare tanto ed è proprio questo il punto, per ottenere prestazioni del genere il Nexus 9 ce li darebbe senza farci una rapina.

  • Marco

    Sebbene di sicuro non acquisterò questo nuovo Nexus (il mio Nexus 7 2013 non ha motivi per essere sostituito al momento), sono davvero interessato a vedere come si comporterà nei casi di utilizzo quotidiano questo K1 a 64 bit.

    Visto che quest’anno dovrei invece sostituire il mio vecchiotto Galaxy Nexus, proprio non si riesce a piazzare anche nel Nexus phone tale SoC? :(

    Lo Snapdragon 805 non mi convince pienamente, alla fine è sempre ARMv7, proprio quando tra poco si passerà ad ARMv8.

    • Temo che non si possa inserire Tegra K1 su uno smartphone per un duplice motivo: il primo è la dimensione del chip, decisamente grande rispetto alla media a causa della GPU; il secondo è il consumo energetico relativamente elevato che renderebbe uno smartphone un fornelletto.
      Attenzione, però: sono mie deduzioni personali, non dati di fatto o informazioni divulgate da NVIDIA. I motivi potrebbero essere altri. ;)

Top