HTC Flyer è già un successo

HTC Flyer è il primo dispositivo Tablet della casa taiwanese che per prima ha portato Android sul mercato degli smartphone; l’azienda produttrice in questione ha comunicato nella giornata di ieri, al sito Digitimes, di aver venduto con certezza ben 1 milioni di pezzi a vari operatori e rivenditori e la produzione sarebbe già satura fino a Settembre 2011.

Tuttavia di questo Tablet il mondo ne sa ancora poco, durante il Mobile World Congress 2011 i primi prototipi erano ancora a uno stadio primitivo e non potendolo provare bisognava farselo mostrare dai ragazzi di HTC. Secondo i primi rumors il dispositivo comunque dovrebbe iniziare ad essere commercializzato nel mese di Maggio 2011 ad un prezzo compreso tra i 499€ e i 599€.

HTC conta poi di vendere 1.5 milioni di Flyer entro la fine del 2011, staremo a vedere se riuscirà in questa impresa con un tablet senza Android 3.0 Honeycomb e senza processore dual-core.


[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • dioniso

    è un tablet sotto ogni aspetto inferiore alla concorrenza , però spero che abbia lo stesso successo per premiarli del loro impegno nell'aggiornare i proprio dispositivi sempre prima degli altri.

  • Metallaro

    Secondo me potrebbe vendere tanto ai clienti più stupidotti. I più svegli farebbero bene a guardare verso l'asus memo, se cercano un tab da 7 pollici con pennino. E' dual core, ha honeycoomb…
    poi htc come al solito sta facendo un ottimo lavoro software, ma non basta. Anche perché tanto smanettando le rom migliori sono Google Experience ;)

  • sàndokan

    HTC è taiwanese non coreana. Altra cosa ma chi lo compra questo tablet? Non ha honeycomb, quindi è un pacco clamoroso. Passi il dualcore che magari non è fondamentale per tutti ma honeycomb è irrinunciabile.

    • htc ha già annunciato l'update ad honeycomb…

      • sàndokan

        Finche non vedo non credo

    • danitkd

      bèh secondo me anche il dual core è importante! isomma sono sempre 500600 euro! dovrebbe offrire come minimo un dual core! il dual core ora nn è fondamentale ma android corre veloce e nn ci vorrà molto ke lo diventerà e io un prodotto pagato a quel prezzo vorrei ke nn diventasse troppo "datato" in pochi mesi!!!

  • Pingback: Topic Ufficiale HTC - Il Forum ufficiale di Multiplayer.it, con discussioni, sondaggi e le ultime informazioni()

  • rogerdodger

    1 milioni di pezzi a vari operatori e rivenditori

    e questo sarebbe un successo? Vendere ad "operatori e rivenditori"? Contano le vendite effettive ai clienti, non ai distributori. Bisogna vedere chi effettivamente sceglie di sborsare propri soldi per comprarlo visto che le catene di distribuzione non ci perdono a comprarne qualche stock per prova.

    Un milione ai distributori è proprio il minimo considerando la copertura di questi dispositivi, che attualmente copre il triplo dei distributori rispetto ad iPad (che però può contare sugli Apple Store).

    Quindi mi sembra stucchevole che, da un punto di vista del consumatore, si possa definire successo una cosa che non ha ancora venduto ai clienti finali. Poi per fare scena e spettacolo e per fare il titolo è molto fico, ma la verità ovviamente, se uno ragiona con la propria testa, è diversa.

    • dioniso

      se uno ragionasse con la propria testa capirebbe che sono 1 milioni di PREORDINI. Si come si fa anche con il tuo amato iphone

Top