Google ritira dal Play Store “Bomb Gaza” in seguito alle proteste

google-wifi-2014-05-21-01

Google è solita rimuovere le applicazioni dal Play Store che contengono malware o truffe ma, questa volta, il colosso di Mountain View ha rimosso un gioco a causa del suo contenuto. Si tratta di Bomb Gaza, un gioco di guerra diverso dai soliti best seller della stessa categoria che simula il bombardamento dei raid israeliani sulla Striscia di Gaza.

Il gioco in pochi giorni ha avuto subito molti download ma ha creato una vera e propria indignazione generale, tanto che il quotidiano britannico The Guardian scrive: «Apparentemente ideato per offendere, il gioco riflette la vita vera della Striscia di Gaza nella quale hanno perso la vita almeno 1800 palestinesi». Lo stesso non ci ha pensato due volte prima di segnalarlo a Google e contattare il responsabile dei titoli della PLAYFTW (azienda sviluppatrice) Roman Shapiro. Inoltre la classificazione dei contenuti è risultata essere di Maturità bassa, cioè addirittura consigliato ai più piccoli.

Non è bastata la replica dell’azienda che lo ha catalogato come un gioco di simulazione e di abilità «dove si sganciano bombe e si evita di colpire i civili». Dunque Bomb Gaza rimarrà solo un brutto ricordo e si spera che gli sviluppatori abbiano un minimo di buon senso prima di proporre determinati titoli.

 Via 1, 2

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • R D

    Ci vuole un bomb Israele più che altro!

    • Claudio D’Orazi

      quotone al 100

Top