Google Now vs Cortana vs Siri: assistenti vocali a confronto (video)

google now

Se siete degli assidui lettori del nostro sito gemello TuttoWindowsPhone, probabilmente già conoscerete l’assistente vocale che Microsoft ha introdotto nell’ultima versione del suo sistema operativo mobile Windows Phone 8.1, ovvero Cortana.

L’azienda statunitense ha voluto così sfidare gli ormai noti assistenti vocali dei suoi principali rivali nel settore mobile, vale a dire Google Now di Google e Siri di Apple. Sarà in grado di tenergli testa?

E’ ancora presto per dirlo considerato che non è ancora disponibile nella sua versione finale, anche se c’è da dire che sembra già piuttosto pronto all’uso e il video realizzato dai colleghi di WindowsPhoneCentral sembra dimostrarlo.

Hanno messo a confronto Cortana con Siri e Google Now, scegliendo per Android forse il dispositivo più valido per quanto riguarda i comandi vocali, cioè il Motorola Moto X. Eventuali considerazioni le lasciamo a voi nel box a seguire, ma non prima di aver dato uno sguardo al video in questione.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • fla

    certo che su un sito pro android è facile vedere dove si vada a parare. Tuttavia se andiamo per logica, con queste premesse, un Cortana appena uscito anzi ancora in versione non definitiva, c’è da pensare che con qualche aggiornamento farà il culo a tutti, come del resto sta facendo Windows phone. Android è un sistema ormai sputtanato e adottato da cani e porci, Brondi o Trevi ecco i Google phone che dovevani usare. Ora poi che usciranno tablet pc Windows da 99 euro in su, la storia è finita. La copia di Ios Apple ossia Android andrà scemando. E Google infatti si sta spostando su altri core busness. Bing? va benissimo.

    • Casper

      Poi ti svegli, apri la porta, e trovi davanti a casa la marmotta che incarta la cioccolata! :)

      • land 110

        con il mio note2 che non capisce una mazza
        mi aspetto che quando riusciro a farlo funzionare
        la marmotta che incarta la cioccolata
        avrà aperto il business e dato lavoro ad altre marmotte
        incartattrici di cioccolata

        • Casper

          Eh si, e magari gli elfi mettono le etichette e Babbo Natale con le renne le consegna! Il giorno che qualcuno comprerà un cellulare solo per l’assistente vocale gli asini voleranno!

          • land 110

            la smettessero di dire che funzionano…….

    • Mirko Rinelli

      si certo, poi ricordati di spegnere la play station quando hai finito!

  • Demetrio Marrara

    Poco di parte questo confronto. Moto X può funzionare a schermo spento e ha la funzione Moto Assist Drive che gli altri assistenti vocali si sognano.
    Dovevano scegliere un altro Google Phone per il confronto. Tra l’altro fatto da WPCentral che mette a serio rischio la credibilità, data la sua nota faziosità pro-Microsoft.

  • w nexus

    perchè la prova è fatta su un samsung :(.. se non voolete usare google phone usate allora un htc o roba di questo tipo, ma no la plasticaccia

    • Gabrimalve

      è un motorola moto x cioè lo smartphone che ha google now implementato meglio ;) . Scelta piu che azzeccata

  • Emanuele Ciotti

    Ma con google now si possono fare conversazioni come con siri? Perchè a me trova solo le schede online

  • °Marco°

    Il prossimo passo sarà portare cortana in forma olografica XD

  • guest

    è un confronto molto imparziale, infatti sono state poste delle domande ai 3 assistenti vocali legate ai servizi microsoft (come skype) o ordinate sintatticamente come capiva meglio Cortana. Non sono state messe in risalto le potenzialità di google now e di Apple Siri, ma solo quelle dell’assistente microsoft. Trovo molto più completi e funzionali siri e now, anche se ritengo now più utile e comodo per le mie esigenze. Le schede di now sono molto più numerose e utili di quelle poche che ha Cortana e l’interazione con l’assistente mi sembra più intuitiva con Siri. Anche l’interfaccia non mi attira molto e il motore di ricerca Bing è inferiore a google search.

  • Biase96

    Secondo me nel video non vengono sfruttate molte potenzialità di Google Now, sarebbe stato meglio mostrare le massime potenzialità di ognuno e poi in base a quello valutare quale sia il migliore

  • Pingback: Google Now vs Cortana vs Siri: assistenti vocali a confronto (video) | RSS News.it()

Top