Google registra nuovi brevetti per il riconoscimento di gesture attraverso il Glass

Che Google stia dedicando molte energie per migliorare quello che è stato definito il dispositivo del futuro non ci sono dubbi.

Il Google Glass non è solo in continua evoluzione ma sarebbe anche pronto a passare alla versione 2.0. Oggi arrivano notizie su dei brevetti acquisiti per il Glass che riguarderebbero alcune gesture che permetterebbero di interagire con il dispositivo.

In particolare, dalle immagini in basso, possiamo notare due tipi di gesture. Il primo è il simbolo tipico con cui, nel mondo IT, si contrassegnano i preferiti o comunque le cose che ci piacciono, ovvero il cuore; il secondo è un semplice quadrato ma ottenuto attraverso l’uso del pollice e dell’indice, posizionati in modo da ottenere un angolo di 90°, che ne delimitano due vertici.

heartlandscape

rightangle

L’occhiale intelligente di Google sarebbe in grado di riconoscere queste gesture attraverso la fotocamera integrata montata a bordo e salvare il contenuto evidenziato.

Vi ricordiamo che Google sta sperimentando di tutto e di più sul suo nuovo gioiellino tecnologico e che non è detto che queste gesture saranno introdotte a breve (o un domani). Big G si sta assicurando solo un portfolio brevetti che le permettano, in futuro, ampia libertà di movimento in un mondo ancora di nicchia, quello dei dispositivi indossabili.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top