Anche il creatore delle ROM ChameleonOS si unisce a CyanogenMod

Active-Display-ChameleonOS

CyanogenMod effettua un altro “acquisto” in termini di personale: si chiama Clark Scheff, è il creatore delle ROM ChameleonOS basate su Android e disponibili per molti dispositivi. Il perchè di questa scelta è facilmente deducibile tenendo in considerazione quello che Clark Scheff è stato in grado di realizzare in poco tempo. 

nexusae0_2013-06-29-13.46.20_thumb1

Dietro il suo aspetto che può sembrare non proprio simpatico ed amichevole, si nasconde una mente geniale che, oltre le ROM ChameleonOS (abbreviate in ChaOS), ha lavorato al porting di alcune applicazioni e a modifiche varie su Android. Clark Scheff però non ha mai direttamente lavorato allo sviluppo di un sistema operativo, cosa che farà all’interno del team CyanogenMod: egli infatti ricoprirà il ruolo di Ingegnere del software e contribuirà in prima persona allo sviluppo delle ROM per il team, nonchè a quello dello smartphone OnePlus One.

Così come Roman Birg, fondatore del team AOKP, anche Scheff non abbandonerà lo sviluppo delle ROM ChameleonOS ed afferma che i due lavori non andranno mai in conflitto. Chi volesse provare le ROM ChameleonOS, può recarsi al seguente link (che per qualche motivo pare sia differente da quello solito) e scaricarle sul proprio dispositivo, a patto che questo risulti supportato:

Naturalmente si necessita dei permessi di root e di una custom recovery.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Emanuele Passerini

    ma la Chameleon per Samsung S3 è ferma ad Android 4.3 o sbaglio? se è così resto con la CM11

  • andrea

    Io invece sono contento, più il team è composto da persone capaci più aumentano le possibilità di vedere una cyano sempre migliore, inoltre se qualche buon progetto dovesse venire inglobato nelle cyano ci saranno altri “pionieri” a sostituirlo con idee nuove e innovative che prima si sarebbero perse nel mare delle Custom Rom.

  • Poil2

    chi manca ancora ? il creatore di slimrom, quello della paranoid e poi ?

    • -Simone-

      Tra poco si potrà scegliere tra ROM stock e Cyanogen…Gli altri team si scioglieranno.

      • Iron78

        Concordo, non promettono niente di buono questi trasferimenti, forse rimarrà la miui in vita.

        • -Simone-

          Vorrei provarla la MIUI,sul galaxy S3,ma ho letto che è solo in inglese..

          • Matteo Bottin

            Beh anche se fosse solo in inglese mi pare una buona motivazione per affinare questa lingua che ormai è parlata globalmente :)

          • -Simone-

            Giusto.Però preferisco avere l’italiano per principio,anche se l’inglese lo mastico.GnamGnam….;-p

          • Fabrizio Menesini

            sul sito di MIUI italia puoi trovare la rom e il file da applicare per metterla in italiano.

        • Matteo Bottin

          Solo che finchè rimane “ferma” ad android 4.2 o 4.3 non credo verrà molto utilizzata d’ora in avanti… :/

        • Poil2

          Forse ? la miui è parte della Xiamoi che è una società di telefonia importantissima. Noi stiamo parlando di team di svilupo indipendenti.

          • Iron78

            Compagnia che potrebbe venir tranquillamente accorpata da Samsung o LG, credi davvero che le grandi case si facciano mettere i piedi in testa da compagnie emergenti come oppo o xiaomi

          • Poil2

            Xiaomi è una grande casa. Stiamo parlando di una società che è riuscita a strappare Hugo Barra alla Google, la società che ha avuto gli elogi di Wozniak per il mi3. E poi ragionando come ragioni tu la Cyanogen potrebbe essere accorpata da chiunque in qualunque momento.

    • Dryblow

      La Omnirom in teoria non morirà visto che è la nemesi di CyanogenMod.

Top