Apple riesce a brevettare il multitouch

Incredibile, ma vero! Apple ha ottenuto l’ennesimo brevetto dalla US Patent and Trademark Office per quanto riguarda il multitouch, riconoscendo il “core iPhone multitouch” come sola proprietà di Apple. Dunque ancora una volta Android si trova a doversi adattare per non incorrere in sanzioni che, personalmente, oserei definire assurde. E’ come se, paradossalmente, i primi ad inventare la televisione avessero detto che nessun altro avrebbe potuto costruirne un’altra o migliorare il progetto: in una sola parola, questo si chiama monopolio, il quale però non si sposa bene in una società internazionale volta al perfezionamento e alla competitività tra aziende. In pratica Apple sta dicendo questo: “il multitouch è utilissimo su tanti dispositivi, a partire dagli smartphone e proseguendo per i tablet, pc ecc…ma solo sui nostri dispositivi”.

Ecco cosa c’è scritto nel documento ufficiale:

In general, multi-touch panels may be able to detect multiple touches (touch events or contact points) that occur at or about the same time, and identify and track their locations. Examples of multi-touch panels are described in Applicant’s co-pending U.S. application Ser. No. 10/842,862 entitled “Multipoint Touchscreen,” filed on May 6, 2004 and published as U.S. Published Application No. 2006/0097991 on May 11, 2006, the contents of which are incorporated by reference herein.

In view of the above, although this disclosure may describe detecting input in terms of touch-events, it should be understood that the various embodiments disclosed herein may detect near touches or hover-events as well. Accordingly, a touch, a near-touch or a hover may be referred to as an “event” and multiple events that occur at or about the same time may be referred to as a “multi-event.

Ricordiamo che la stessa Apple, poco fa, brevettava il multitasking in chiamata, ovvero una funzione che permette di utilizzare normalmente lo smartphone anche durante una chiamata e che aveva anche il mio buon vecchio Nokia 7650 con sistema operativo Symbian, il quale, se non erro, compirà 10 anni il tra pochi giorni. Dunque Apple si ritrova a brevettare cose vecchie di 10 anni? Non ha nient’altro da fare? Questa è la domanda che ognuno di noi si pone sponeamente.

Allora, diciamocela tutta, queste battaglie legali a colpi di brevetti non stanno piacendo a nessuno, soprattutto a noi che siamo amanti della tecnologia in generale e che amiamo l’innovazione. Speriamo che in un futuro molto prossimo le cose possano andare per il meglio, magari augurandoci una pacifica convivenza tra Apple e Google.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • ..i brevetti esistono per questo motivo, proteggere un’idea per quanto questa sia banale. Non possiedo prodotti Apple ma non vedo assurda questa notizia, ANZI… il mercato è fatto proprio di questo, creare novità e mantenerne il più possibile l’esclusiva. Peggio per chi non c’ha pensato prima ;-) ..soprattutto quel pirla che ha inventato il multitouch e s’è fatto scappare sta dritta cosi… “dal primo che passava”

  • ragazzi tranquilli la samsung sa cosa deve fare per aggirare tutte queste cosè ..ormai iphone e una cosa che a stuffatoooo e la samsung piano piano lo sta ditruggendoooooooo

  • Andreanannetti

    io da possessore di HTC e iPhone…stavolta do ragione a voi….la competizione ed il perfezionamento dei device dipende anche dallo sviluppo di nuove tecnologie. Cmq Apple sta’ rompendo assai negli ultimi periodi con queste s*****te!!!

  • Ale

    apple a i brevetti anche per andare a cacare al cesso ??? XD

  • Hardware & Informatica

    ma certo! come se nulla fosse vengono e fanno quello che ne hanno voglia! non è giusto.
    visitate il mio canale:www.youtube.com/user/ste97casty

  • Danitkd93

    ma io non capisco.. ha brevettato la tecnologia o il termine multi-touch?

  • Anonimo

    …io vorrei brevettare i brevetti, posso?
    :DDD
    Ma che si scannino, tanto meglio per noi consumatori se si dovranno inventare qualcosa di nuovo!

    • Simone Aragno

      non ne sono sicuro perchè se poi nessun produttore può più usare determinate tecnologie che oggi tutti hanno ci troveremo con delle mezze ciofeche e con un unico modello di telefono che ha tutto a un prezzo esagerato (iphone)

  • Fefe

    La colpa non è di Apple la colpa è di voi che non sapete riportare le notizie e sparate una marea di minchiate. Apple non ha brevettato il multitasking che è una proprietà di qualsiasi OS ma semplicemente l’interfaccia per come è composta! Ignoranti!

    • Ganon

      mmmm forse dovresti leggere l’articolo

  • Luca

    A questo punto se io fossi google mi comporterei come apple.. Farei in modo che tutti i servizi google non funzionino sui dispositivi apple. Tipo entrare su http://www.google.com, google maps etc.

  • wiphondroid

    Non so di cosa vi lamentate sinceramente in fondo Apple sta solo facendo quello che Microsoft ha fatto da vent’anni a questa parte e cioè monopolizzare il mercato dei computer ora per gli smartphone dobbiamo senz’altro riconoscere il merito di Apple che si è svegliata prima di tutte (compreso prima di microsoft che ha lasciato letteralmente marcire windows mobile), in fondo sono cicli di mercato ora tocca Apple non preoccupatevi che windows phone rivelerà molte soprese su questo, a mio avviso per quanto Android sia diffuso (io stesso ho android) windows phone farà le scarpe a tutti (Apple , Google e lo stesso symbian) per cui questa guerra di brevetti sta presto per finire (giusto per aggiungere le live title (implementate nella versione iOS5 di iphone) sono di windows phone native, e se la Apple comincia a copiare da Microsoft vuol dire che siamo alla frutta ragazzi ;) )

  • Riccardo Ciprini

    Pacifica convivenza tra Google ed Apple… ummm BAI GOOGLE APRIGLI IL SEDERE AD APPLE FAGLI VEDERE CHI HA LA SITUAZIONE IN MANO!!! VAI GOOGLE!!!

  • Maualt

    Adesso ne sono completamente certo…..
    La US Patent and Trademark Office è di proprietà Apple, non ne ho più dubbio, l’hanno acquistata segretamente e ci fanno quello che vogliono….si si non c’è altra spiegazione.

  • Non so bene cosa ci faranno con tutti sti brevetti se il sistema degli stessi fosse soggetto ad una revisione per evitare il patent troll degli ultimi tempi.
    Però voglio anche spendere una lancia attorno alla parola “innovazione” perchè, in fondo, ripetere su scala mondiale gli stessi ingredienti che hanno fatto la fortuna di un prodotto non è innovazione è semplicemente infilarsi in un mercato che tira e spremerlo fino all’osso, come è accaduto anche per i Personal che hanno prosperato in un regime di monopolio per anni.
    Gli smartphone in commercio, in questo senso, non sono affatto innovativi perché derivano tutti da un caso di successo.
    Vorrei davvero vederli prodotti diversi, che non si limitino ad infilare il 3D per essere considerati “innovativi”, magari con un paradigma diverso di interfaccia che si discosti da quella in voga al momento.
    Ma in questo senso diverse aziende di successo sono molto caute e soprattutto poco propense a rischiare il proprio capitale per avventurarsi in territori dal profitto incerto.
    Il resto sono solo le solite chiacchiere di Tizio VS Caio che continueranno a farsi causa e però continueranno a vendere transatlantici di aggeggi e continueranno a far chiacchierare gli appassionati al bar di quanto siano brutti e cattivi a Cupertino anziché a Seoul o a Taiwan.
    L’US patent è zeppo di brevetti inutili depositati in maggior parte da quelle stesse aziende che si fanno la guerra un giorno sì e l’altro pure. Digitare google patente per credere…

  • Roccocim89

    apple diventa sempre più patetica… quando brevetteranno l’iphone come unico telefono? così potrà fare causa a tutti i produttori di cellulari… -.-

    • Davidoff

      sssssssssssh! non dargli l’idea!

  • Barcello

    il monopolio.. è l’arma per una multinazionale come la apple.. per guadagnare ancora di più ed avere il CONTROLLO su quello che succede nel mondo…

    bischeri gli altri che non se li prendono.. non la apple che se li sta furbamente prendendo tutti…

    poi giusto o sbagliato è un altro discorso..
    ma stiamo parlando di soldi qui (e tanti).. e quando ci sono di mezzo quelli.. è tutto lecito!
    mi spiace solo per android e samsung che se la prendono in quel posto.. anche se credo che mountain view non sia quella che si fa fregare cosi facilmente…
    penso che quando ci sarà qualcosa di concreto da avere o fare… la apple avrà poche chance!

  • Giorgio

    Ridicoli!
    E per chi non lo sapesse, il multitouch non l’ha inventato Apple…
    “La sua storia comincia agli inizi del 1982 con prototipi di tavolette multitocco all’Università di Toronto e schermi multitocco nei laboratori della Bell Labs” [Wikipedia]

  • l’antitrust che fine ha fatto…

  • Riccardo

    E’ una vergogna!

  • cecca69

    la domanda che mi sorge spontanea è: ma perche google o android o htc , samsung, sony, motorola e compagnia bella fino ad ora non hanno mai brevettato nulla di tutto c’ho? sicuramente le procedure per un brevetto durano anni e non si fa dall’oggi al domani, ma rimango sempre perplesso sul fatto del perche non l’abbia fatto android prima e che comunque non contrasti questa lotta brevettando anche lui a sua volta…sembra impotente davanti a tutto questo!

  • Myos

    Ma facciamo partire una gigantesca azione legale contro queste bestie!

    Ora vado in america e brevetto le mutande. Ma guarda questi.

  • Ma android un brevetto sulle notifiche a tendina no? pan per focaccia! :)

    • Ale

      Aspettati che tra poco lo fa Apple…

  • Peppino

    Questo sistema dei brevetti americano diventa sempre più ridicolo. I brevetti sono accettati dopo anni che sono stati presentati, quando ormai la tecnologia si è diffusa ed è diventata uno standard. Se i brevetti sulle reti sono rilasciati sotto licenza FRAND, il multitouch cos’è? Non è uno standard? A parte che sono convinto che dietro a tutti questi brevetti ci sono mazzette, Apple continua a fare brevetti per eliminare la concorrenza in modo sleale. Forse perchè non riesce più a competere…
    Se non si fa una riforma del sistema dei brevetti questa cosa rischia di rovinare ulteriormente l’economia americana! Il settore della tecnologia è – sopratutto in america – il settore con più alto rendimento (dopo il petrolio ovviamente), e questa cosa rischia di rovinarlo, visto che danneggia la libertà di scelta dei consumatori: se si continua così gli americani saranno costretti ad importare i prodotti Apple dall’estero (dove per fortuna la porcata dei brevetti non esiste) non pagando, tra l’altro, le tasse in america. E in un momento di crisi così dubito che questo possa giovare all’economia americana.
    Il monopolio non è MAI una cosa buona. Piuttosto di comprarmi un prodotto Apple mi comprerei un feature phone, non tanto perché non mi piace iOs quanto perché non approvo questa politica da tiranno monopolista.

  • Ixio

    E’ una cosa normalissima…
    Se nessuno è stato così intelligente da brevettare prima di Apple il multitouch, non potete certamente farne una colpa all’azienda di Cupertino!
    E sinceramente l’articolo mi fa sorridere quando parla di televisioni… Pensate che non ci siano brevetti in altri ambiti?!? Pensate che chiunque usi una tecnologia brevettata da un altro non possa farlo?
    Nessuno vieta ad altri di utilizzare tale tecnologia, bisogna solo pagare le royalies.
    Come se HTC, Motorola, Samsung e co. non abbiano nessun brevetto nelle loro mani…

    Io non sono un fanboy della mela, sul mio telefono gira la CyanogenMod 7, ma non sono nemmeno così ottuso da dar contro alla Apple per partito preso…

    Per certo Apple non è stata l’inventrice del multitouch, però visto che è stata la prima a renderlo disponibile alla massa, ha avuto la “geniale” idea di farne richiesta (nel senso che è una cosa normalissima richiedere un brevetto per una tecnologia utilizzata, se nessun idiota l’ha fatto prima di te).

    Se il brevetto l’avesse richiesto un produttore Android tutto questo polverone non ci sarebbe stato.

    • Prezioso

      si però, poteva brevettarlo prima, invece di aspettare che tutti l’ avessero ormai usato nei loro dispositivi! in questo modo tutti dovranno pagare! è stata una mossa furba, si certo, non si può negare perche è un fatto legale, ma comunque molto poco sportiva!

      • Ixio

        Ti ho risposto senza leggere ciò che avevi scritto =)

        In ogni caso, non credo esista il fair play negli affari delle multinazionali.

        • arzipan

          Non ha brevettato il multitouch, né d’altra parte accrebbe potuto, perché non si possono brevettare funzioni o meccanismi già in uso consolidato.
          Se domani mi accorgessi che nessuno ha brevettato “la porta”, non è che brevettandola poi inizierei a riscuotere da vari “portai” :D
          Ha brevettato l’interazione tra dito e multitouch, cioè come viene riconosciuto l’evento tocco dal sistema operativo. Credo che android sia già diverso, perché onestamente trovo notevole differenza tra come risponde un iphone e il mio galaxy s2 (vengo da 2 anni di iphone).. Iphone è più reattivo, diamo a cesare quel che è di cesare.
          Gli elogi ad iphone finiscono qui ;)
          Non però più tornare indietro, assaggiata la libertà di android, apple diventa inutilizzabile…

    • Ixio

      PS: anche per quanto riguarda la storia del multitasking in chiamata, oltre a ribadire il concetto per cui personalmente ritengo idiota chi, con un sistema come quello americano, non ha brevettato questa feature, va considerato anche che il procedimento non è iniziato oggi o ieri sera ma, molto probabilmente, si parla del 2006/2007 anno in cui la Apple ha prodotto il primo iPhone.

      • Ixio

        PPS: un altro mio commento è andato in moderazione, comunque la richiesta di brevetto del multitasking in chiamata è datata 6 gennaio 2008, da parte di Apple Inc. inventori Scott Forstall etc.

        Avevo anche linkato la pagina del USPTO (l’ “Ufficio Brevetti e Marchi” americano)…

    • Fer

      dipende dalle normative dei singoli paesi. In Europa per esempio non è possibile brevettare qualcosa che sia già noto. Per esempio se ho in mente di fare un brevetto ma pubblico un articolo su una rivista dove spiego la mia idea, allora quel brevetto non posso più farlo perché ho reso nota l’idea. Evidentemente in US funziona diversamente… Da noi non è possibile chiedere il brevetto per una tecnologia già nota ed utilizzata, ma si possono brevettare solo ‘cose’ che abbiano la caratterizzazione di novità.

      • Ixio

        Negli USA il sistema brevettuale è completamente diverso: puoi anche brevettare una singola idea

        A mio avviso è un sistema ridicolo, però questo hanno e in casa loro non si può che “giocare” secondo le loro regole.

        In Italia una cosa del genere non sarebbe mai successa proprio per i nostri requisiti di brevettabilità (ma va detto che anche questi sono, sotto certi punti di vista, quasi insensatamente restrittivi).

    • Maualt

      I brevetti servono a tutelare le proprietà intellettuali di chi inventa una determinata cosa, ovviamente deve essere totalmente di proprietà di chi la produce.
      Non ha senso registrare un brevetto che include tecnologie e invenzioni già ampiamente utilizzate, come se non bastasse, anche da diversi anni.
      Ipotizziamo che Apple abbia utilizzato per prima il multitouch su l’iPhone, ma che il multitouch sia una tecnologia già utilizzata in passato da altri produttori su altri dispositivi, questo non vuol dire che sia una sua esclusiva e che non sia possibile realizzare telefoni che ne facciano uso.
      Che fanno, se ne escono dopo quattro anni, dopo che il multitouch è stato implementato su quasi tutti i terminali in commercio, e vogliono anche essere pagati le royalties?
      Mai sentito parlare di Prior art ?
      Si sentono davvero il sale sulla coda, non riescono più a competere e si attaccano veramente a tutto.
      Io credo che se il brevetto lo avesse richiesto Google, non gliè lo avrebbero accettato.
      Hai completamente ragione, il sistema brevettuale Americano è veramente ridicolo.

    • Cuivienen

      Certo… perche android e gratuito. il rischio brevetti e che magari ti tocchera pagare un prodotto nato gratuito.
      e poi mi sembra sbagliato brevettare una cosa che ha inventato wualcun altro

  • Capoleone76

    …la colpa è di chi fa la fila ai negozi per spendere 800,00 € per un telefonino!!!

    • Alessio

      vedi che tipo nel mio acer liquid (pagato 250 euro) c’è il multitouch quindi non servono x forza 800 euro…

      • Parlava di iPhone suppongo.

        • Giusovrano

          Certo, ma era comunque un commento insensato. Questa storia dei brevetti sta diventando ridicola oltre l’inverosimile.

  • Prezioso

    il multitouch è utilizzato inoltre in PC portatili, nel touchpad del mouse… toshiba, HP, acer, e tantissimi altri lo utilizzano! non può fare una cosa del genere, il multitouch è diventato ormai parte completa e sempre presente in tutti gli smartphone di ultima generazione. è come brevettare il display capacitivo. eh cavolo! comunque google ha chissà quante squadre di ingegneri, nel giro di pochissimo troverà un’ altra tecnologia nuova e innovativa al massimo!

  • Thestepmail

    Mi sta sulle balle la apple, e pensare che ho un mac.. quasi quasi lo vendo

  • Bluevex

    Che c’è da stupirsi…le hanno dato il brevetto per il rettangolo

  • Danitkd93

    ma brevettando tale tecnologia vuol dire ke non può essere piu usata da altri produttori di smartphone???

    • Rockycaut

      Certo che può essere usata, però devi pagare la apple che ha il brevetto

      • Rockycaut

        Sempre sotto autorizzazione della apple…

        • Ixio

          Per mezzo di un accordo tra Apple e chi vuole utilizzare una sua tecnologia brevettata.

      • Solo se Apple concede il brevetto, altrimenti non puoi usarla, punto e basta.
        A meno che non sia una tecnologia da concedere in termini FRAND.

        • Kattyvo

          Apple ha perso un cliente (mè) da questa primavera e parlo di ben sette prodotti venduti, e penso che non ritornerò più indietro.Il motivo non sopporto più la sua arroganza commerciale e le limitazioni imposte dal suo os(manca ancora un file manager ecchecaz….),io penso che dovrebbe riflettere sulle scelte che stà facendo e per convicerla basta non coperare più i suoi prodotti…..

  • Lol

    E quindi tutti i dispositivi con multitouch che cosa fanno? Che grandissime cazzate…

    • Andrea

      Paghiamo apple per poterli usare. un’abbonamento mensike tipo internet. oppure udiamo un dito per volte incominciando dal medio…… apple sta diventendo ridicola ma piú di lei chi le concede questi brevrtti….

Top