AOKP ci informa sulle ROM, sugli aggiornamenti ed altro

aokp

Uno dei team più attivi per lo sviluppo di custom ROM per Android, ovvero il team AOKP, pubblica sul suo blog un nuovo articolo informativo per gli appassionati, nel quale espone quelli che sono i piani futuri ed alcune novità recenti.

Innanzitutto il team fa sapere di avere finalmente una pagina dedicata su Wikipedia, mentre prima AOKP aveva dedicate solamente poche righe, scritte tra l’altro da uno dei membri del team. Oltre questa notizia, AOKP ci informa anche su come procederà nello sviluppo delle sue custom ROM ed afferma che non rilascerà una build stabile (Milestone) basata su KitKat fin quando Google non rilascerà l’ultima versione disponibile per questa distribuzione di Android.

Ecco i punti su cui AOKP ha posto l’attenzione:

  • Abbiamo ridotto la frequenza di rilascio delle nightly ad una timeline a noi più consona. Non è proprio il massimo ma si potranno scaricare circa 3-4 nightly ogni mese o poco più. Non è come se rifacessimo l’intero codice ogni 3 giorni, per cui la frequenza delle nightly è indice del fatto che in queste saranno introdotte sempre novità ad ogni rilascio.

  • Congelare il codice per una milestone significava ridurre la velocità di sviluppo, così abbiamo deciso di basarci su Debian. Il codebase è sempre stabile, e tutte le nightly sono utilizzabili quotidianamente, a meno di imprevisti.

  • Rilasceremo una release finale della milestone basata su Android 4.4.x quando Google rilascerà la prossima versione di Android e ci concentreremo nello sviluppo per quella versione.

Il team ringrazia poi i traduttori e tutti quelli che hanno contribuito a migliorare la ROM. Aspettiamoci quindi vere novità da AOKP quando Google rilascerà l’ultima build per KitKat.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top