Addio a Dennis Ritchie, inventore di Unix e del C

Dennis Ritchie, pioniere dell’informatica moderna e ideatore di soluzioni giunte fino a noi, è venuto a mancare l’8 di Ottobre. Solo dopo alcuni giorni venuti a conoscenza del fatto, oscurato dalla morte di un altro importante personaggio del mondo informatico. È a Ritchie che bisogna dare merito, assieme ad altri, della creazione del linguaggio C (da cui discende molta parte dei linguaggi di programmazione odierni) e del sistema operativo UNIX, il cui “erede” più noto al giorno d’oggi è il kernel Linux. Sia il linguaggio C che UNIX hanno posto le basi per la programmazione ed i sistemi operativi moderni, e sono entrambi frutto del lavoro presso i Bell Labs della AT&T.

Il silenzio sulla sua vita e, ora, sulla sua morte non svuotano però il significato di quanto da lui prodotto in vita. L’apporto di Ritchie all’informatica è stato fondamentale per lo sviluppo dei sistemi operativi  e della programmazione moderna, così come dell’informatica “di massa” che ha prodotto tutti gli odierni dispositivi – i vari Android, iOS, Windows e Linux non sarebbero esistiti senza il C e UNIX. Proprio Linux, kernel e “cuore” di Android, viene detto “UNIX-like” per la sua somiglianza in molti aspetti a UNIX: nato da un esperimento di Linux Torvalds, studente finlandese appassionato di sistemi operativi, Linux è oggigiorno il kernel libero più diffuso dal mondo ed è in grado di funzionare su dispositivi embedded come su cellulari e supercomputer da centinaia di processori.

Addio, Dennis, e grazie per il tuo lavoro.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Thank's Danny…

  • xxxxxme

    cp '/dennis' /'me'
    chmod 555 'me'
    echo 'good tripo dennis'

    • Supponendo che 'me' stia alla tua persona, perchè non gli dai i permessi di scrittura? xD

      • beh lui crede nel destino e quindi essendo tutto scritto non si può modificare.
        Ahahah

  • spamm

    /* For Dennis Ritchie */
    #include <stdio.h>
    void main ( )
    {
    printf("Goodbye World
    ");
    printf("RIP Dennis Ritchie");
    }

    • gnufabio

      Wtf è prassi comune dichiarare la main int, non void..

      • NeXTWay

        Io la dichiaro sempre come void: specialmente quando programmo per un microcontrollore e ripeto un loop all'infinito (se non deve mai finire, non ritornerà nulla, ed è inutile dichiararla come int, no?)
        GCC si lamenta e sputa fuori un warning, ma non ci sono problemi ed il mio codice è più carino ;)

        • Vabbe' alla fine è la stessa cosa, anche io inizialmente lo dichiaravo void ma poi gcc mi ha convinto a dichiararlo int..anche perchè su linux ha una sua utilità.

  • Denab

    Non succederà mica qualcosa anche al nostro presidente del consiglio, vero?…..

    • Sono morti due hightlander su 4
      Ora manca bill e berlusconi

      • Rick

        se è vero che solo i migliori se ne vanno .. berlusconi ce lo teniamo fino al 3000 ..

        • vero, comunque questo non è un forum di politica, non vorrei che cominci una battaglia

  • gnufabio

    Addio Ritchie, anche se quando programmo in C giungo ad odiarlo (il C), sei stato un grande genio. Senza di te nulla sarebbe stato…

  • fabio

    quoto e quoto

  • quest'anno stanno morendo troppe persone che hanno rivoluzionato il mondo. ;-(

    • Tuttoandroid

      come non quotarti…

Top