Motorola XT316 (o FIRE) in arrivo in Europa

Sembra che, dopo un periodo in cui sono stati i telefoni fulltouch a dominare il mercato, ci sia di nuovo una ripresa dei modelli dotati di tastiera QWERTY fisica. Dopo l’esempio recente di LG, che con l’Optimus Pro punta alla fascia medio-bassa del mercato e strizza l’occhio all’utenza business, anche Motorola porta in Europa un modello che colma quel vuoto lasciato dai dispositivi con sola tastiera virtuale. Il Motorola FIRE, già noto in Cina col nome XT316, è un telefono con tastiera QWERTY che va ad inserirsi nella fascia medio-bassa del mercato, con uno schermo da 2,8″ e risoluzione qVGA (320×240) e fotocamera da 3megapixel sul retro. Troviamo inoltre le connessioni WiFi b/g/n, HSDPA dual-band, GSM/EDGE quad-band e GPS/aGPS, assieme ad uno slot microSD, radio FM, bussola digitale, uscita jack 3,5mm e sensori di luce ambientale, di prossimità e di orientamento. Il tutto è alimentato da una batteria da 1420mAh, che dovrebbe garantire 8 ore di conversazione o 30 giorni in standby con connessione 3G attiva.

Il comparto software è affidato ad Android 2.2 Froyo,  modificato con l’interfaccia proprietaria Moto Switch UI. Pare che in Europa il telefono verrà lanciato direttamente con Gingerbread, ma in ogni caso l’aggiornamento ad Android 2.3 sarà effettuato in autunno su quei dispositivi che avranno Froyo.

Non sono disponibili informazioni sul prezzo.

[Via androidcommunity.com]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top