Motorola Moto X+1: ancora nuove conferme per il display Full-HD e non QHD

moto-x

Con il nuovo aggiornamento di Android alla versione 4.4.3, Motorola ha introdotto una nuova opzione all’interno del software dei suoi smartphone (vale a dire Moto X, Moto G e Moto E) che in tanti attendevano: si tratta della possibilità di poter nascondere (finalmente) il nome dell’operatore dalla barra di stato (qui per maggiori dettagli).

Inizialmente il noto sito americano Android Police aveva invece riportato in un articolo che Motorola non aveva mosso un dito a riguardo neanche con il nuovo aggiornamento alla versione 4.4.3 di Android, per cui in quel post Motorola veniva vista come un’azienda che non era andata incontro alle esigenze degli utenti rifiutandosi di implementare un’opzione del genere così banale. Fatto sta che, poco dopo, Punit Soni, il cuo ruolo è di Product Management in Motorola, aveva pubblicato su Google+ uno screenshot catturato a bordo di un Motorola che mostrava, appunto, il contrario di quello che era stato affermato nell’articolo di Android Police: con il nuovo aggiornamento è stata effettivamente introdotta l’opzione per disabilitare il nome dell’operatore dalla barra di stato.

Siamo stati molto attenti nello scrivere “un Motorola” e non “un modello specifico di smartphone Motorola”, in quanto quello screenshot che Punit Soni ha pubblicato su Google+ ci dà un’informazione in più oltre quella strettamente legata all’aggiornamento: lo screenshot ha risoluzione 1.920 x 1.080 pixel, e fino ad oggi nessuno smartphone Motorola ha un display con quella risoluzione.

Screenshot_2014-06-04-22-19-53 (1)

Lo screenshot sarà stato quindi catturato a bordo di un Motorola Moto X+1? In effetti già precedenti informazioni avevano portato alla luce il fatto che Motorola avesse scelto di adottare un display Full-HD per il nuovo Moto X+1 piuttosto che un display QHD, scelta che molto probabilmente sarebbe stata presa in funzione del rapporto qualità-immagini/prestazioni. Quest’immagine pubblicata da uno dei personaggi di spicco di Motorola suona quindi proprio come un’ulteriore conferma sul display che avrà il prossimo smartphone di punta dell’azienda.

Purtroppo fino ad ora queste sono le uniche informazioni trapelate a riguardo ma contiamo di venire in possesso di ulteriori dettagli entro tempi relativamente brevi. Chissà Motorola quali novità software avrà pensato per il suo nuovo Moto X+1: secondo voi cosa ci sarà da aspettarsi?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top