Motorola: le nuove funzioni software saranno portate sui vecchi dispositivi

nexus2cee_m11

Motorola ha voluto rispondere ad alcune domande degli utenti tramite un live su YouTube, dove l’argomento della conversazione era uno soltanto: i nuovi prodotti.

Si è parlato del Moto X 2014, del Moto G 2014 e del Moto 360, ma gli utenti non hanno perso tempo e hanno posto al produttore dopo poco la fatidica domanda. Che fine faranno lato software i dispositivi appartenenti alla prima generazione?

Bene, Motorola ha risposto, per bocca di Punit Soni, che non saranno abbandonati e anzi le nuove funzioni software viste sui nuovi modelli saranno portate sui vecchi, a patto naturalmente che questi abbiano i requisiti hardware necessari affinché possano eseguirsi.

Non è ancora chiaro a quali dispositivi e a quali funzioni Motorola si riferisca, ma è comunque un segno che il produttore vuole confermarsi di nuovo come uno dei migliori nel supporto software per i suoi dispositivi.

Noi non possiamo che fare un plauso a Motorola e complimentarci per l’ottima politica che sta portando avanti ormai da qualche mese. Non mancheremo di tenervi aggiornati sui prossimi aggiornamenti.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • DrHardware

    APP aggiornate anche sul MOTO X prima generazione manca solo aggiornamento per l’active display che ora si chiama “Moto Display” che tarda ad arrivare…

  • columbus

    troppo caro niente da fare

  • danger2u

    beh,doppo un anno gia cominciano a buttare il Moto x.
    speriamo che le nuove funzioni sarano disponibili subito anche per i vechi Moto X.
    il nuovo costa 485..

  • Luca Amato

    meno male che Motorola c’è…

Top