Motorola: Assist e Connect nel Play Store e garanzia con Bootloader sbloccato

Moto G

Dopo l’acquisizione da parte di Google, Motorola ha intrapreso una strada che l’ha resa molto più aperta nei confronti degli utenti. Sono passati diversi mesi da quando l’azienda statunitense ha pubblicato per la prima volta alcune applicazioni del Moto X nel Play Store, per aggiornarle senza dover per forza rilasciare un aggiornamento firmware.

Nello stesso modo si sta comportando con Moto G, di cui ha pubblicato l’applicazione Radio FM nel Play Store qualche giorno fa. Seguendo questa strada, Motorola ha pubblicato nel Play Store due nuove applicazioni, vale a dire Motorola Connect e Motorola Assist, le quali però non sono compatibili con il Moto G.

Questa apertura verso gli utenti è anche confermata da dei recenti annunci dell’azienda. Motorola ha, infatti, fatto sapere che d’ora in avanti non invaliderà più la garanzia nel caso in cui venga sbloccato il bootloader dei suoi dispositivi Developer Edition e che pubblicherà le Factory Image, in modo che il firmware possa facilmente essere ripristinato.

Via e Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Mario

    Diciamo che Motorola sta intraprendendo (per prezzi e le sue app) la giusta strada. Prezzi eccezionali con il Moto G per avere un vero device ad un’ottimo prezzo e grazie alle sue app sul play store continui aggiornamenti senza aspettare mesi e mesi.

Top