Moto X 2014 Pure Edition supporta le bande LTE 3, 5 e 7 con Android 5.0 Lollipop

motorola moto x 2014


Come annunciato pochi giorni fa, Motorola ha dato ufficialmente il via al rilascio dell’aggiornamento – in esclusiva per i beta tester – alla nuova versione di Android per il suo top di gamma, Moto X 2014 (Pure Edition), attualmente in vendita solo attraverso alcuni operatori americani.

L’aggiornamento porta con sé tutte le novità introdotte con Android 5.0 Lollipop, come la nuova grafica Material Design e miglioramenti per quanto riguarda la durata della batteria, ma non solo. A quanto pare, un utente australiano in possesso del Moto X 2014 Pure Edition avrebbe riscontrato con esso anche il supporto alle bande LTE 3 (1800MHz), 5 (850MHz) e 7 (2600MHz), portando un incremento considerevole della velocità in download ed in upload.

Fino ad ora le bande supportate da questa particolare variante del Moto X 2014  XT1095, non vincolato ad alcun operatore americano, erano limitate alle sole 2 (1900MHz), 4 (1700MHz) e 17 (700MHz (b/c)).

Certo, in Italia il Moto X 2014 è perfettamente compatibile con le reti LTE presenti sul territorio, ma adesso gli interessati al Motorola Moto X 2014 Pure Edition potrebbero prendere in seria considerazione l’idea di importare questa variante dagli Stati Uniti, in quanto le nuove frequenze sono perfettamente supportate nel nostro Paese.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Marco L.

    non è vero, manca la banda 20 (800 Mhz DD – dividendo digitale , ex banda uhf della tv) che usa Wind, che Vodafone sta attivando massicciamente, e pure TIM.

Top